in

Addio a Daniele Del Giudice: lo scrittore de “Lo stadio di Wimbledon” è morto a 72 anni

È morto nella notte lo scrittore Daniele Del Giudice, autore de “Lo stadio di Wimbledon”, “Atlante occidentale”, “Nel museo di Reims”, “Staccando l’ombra da terra”. Sabato avrebbe ricevuto il Premio Campiello per la carriera. Aveva 72 anni, era malato da tempo e non sarebbe andato a ritirare il riconoscimento a causa delle sue delicate condizioni di salute.

leggi anche l’articolo —> Chi è Giulia Caminito, la vincitrice del “Premio Strega Off 2021”: tutte le curiosità

daniele del giudice

Addio a Daniele Del Giudice: lo scrittore de “Lo stadio di Wimbledon” è morto a 72 anni

Daniele Del Giudice (1949), ha lavorato alla redazione di «Paese sera». Scoperto da Italo Calvino, aveva esordito nel 1983 con il romanzo ‘Lo stadio di Wimbledon‘ pubblicato da Einaudi nel 1983, poi la sua carriera ha preso il volo con Atlante occidentale (1985), Nel museo di Reims (1988), Staccando l’ombra da terra (1994), Mania (raccolta di racconti, 1997), I-Tigi. Canto per Ustica (testo di uno spettacolo scritto con Marco Paolini, 2001 e 2009), Orizzonte mobile (2009). Tra i suoi saggi letterari, l’introduzione alle Opere complete di Primo Levi (1997 e 2016). Nel 2002 gli è stato assegnato il premio Feltrinelli – Accademia dei Lincei per il complesso della sua opera narrativa. Tutti i suoi lavori sono stati pubblicati da Einaudi. Schivo, poco amante delle apparizioni pubbliche, lontano dalla mondanità, Daniele Del Giudice ha ricevuto numerosi riconoscimenti fra i quali il Premio Viareggio Opera Prima nel 1983, il Premio Letterario Giovanni Comisso nel 1985, il Premio Bergamo nel 1986, il Bagutta nel 1995. Leggi anche l’articolo —> Silvana Cirillo, “Lettere da una terrazza” réverie di nostalgia e desideri [INTERVISTA]

daniele del giudice

«Un narratore straordinario»

Tanti stanno scrivendo sui social messaggi di cordoglio: “Un grande scrittore, intellettuale raffinato e gentile. Riposa in pace”, ha scritto su Twitter il commissario per l’Economia della Ue, Paolo Gentiloni. «Ciao Daniele, scrittore, aviatore, creatura gentile, viso da ragazzo, profilo da cavalluccio marino. Le nostre lacrime per un narratore strardinario», ha postato Fulvio Abbate. Leggi anche l’articolo —> Chi è Federico Quaranta: carriera, vita privata e curiosità sul conduttore

poggiardo-castro incidente

Salento, tragico incidente sulla Poggiardo-Castro: morta una donna, tre i feriti

Roberto Benigni e la richiesta al Presidente Mattarella: “Resti di più, porta bene”