in

Dayane Mello, “Signorini stavolta è nei guai”: il fratello contro la produzione del “GF Vip”

Grande Fratello Vip. Sull’affaire Dayane Mello sembra proprio che Alfonso Signorini l’abbia combinata grossa. A detta di alcuni utenti sui social non era necessario andare a scavare nell’infanzia turbolenta della modella sudamericana, consentendo alla madre di lei di intervenire, destabilizzando l’intera famiglia, con cui la donna non aveva rapporti da circa 15 anni. L’attacco del fratello di Dayane Mello, Juliano, non si è fatto attendere. Quest’ultimo chiede la possibilità di replicare alle presunte “bugie” della madre, che si è rifatta viva tramite un videomessaggio proprio ora che la figlia ha acquisito maggior popolarità grazie alla permanenza nella Casa più spiata di Italia. Cerchiamo di fare chiarezza su quanto accaduto.

leggi anche l’articolo —> “Oggi è un altro giorno”: perché Serena Bortone oggi non va in onda

Dayane Mello

Dayane Mello, “Signorini stavolta è nei guai”: il fratello contro la produzione del “GF Vip”

«È davvero triste che una persona che non è stata nella nostra vita per tutto questo tempo, adesso vuole apparire e continuare a farci del male. Siamo già stati danneggiati psicologicamente, mentalmente, con tutto quello che ci ha fatto passare», ha affermato il fratello di Dayane Mello che poi ha aggiunto: «Nonostante tutto questa persona pensa di avere il diritto di negare quello che abbiamo passato». L’allusione ovviamente è al trascorso da ex prostituta della madre, di cui ha fatto parola per prima proprio la gieffina.

Secondo il ragazzo, inoltre, la madre si sarebbe fatta viva oggi anche perché nel suo paese d’origine la Mello è diventata una vera star. La modella brasiliana è stata protagonista di uno speciale trasmesso da “Fantastico”, news-magazine che da anni è il più seguito della domenica sera in Brasile.

Dayane Mello

La “modella brasiliana vittima di attacchi e minacce”

Non solo: come riporta anche “Caffeina”, la stampa locale ha dedicato ampio spazio a Dayane Mello. L’argomento? Riflettori puntati sulla figura della “modella brasiliana diventata vittima di attacchi e minacce”. Il filmato, della durata di 5 minuti, ripercorre parte dell’avventura di Dayane al “Grande Fratello Vip”, con particolare riferimento agli attacchi razzisti e sessisti che la Mello avrebbe subito in Italia. Leggi anche l’articolo —> Dayane Mello senza tatto sulla madre, che vergogna: «Certe cose non si raccontano in diretta»

 

“Made in Italy”, Raoul Bova nei panni di Armani: “I suoi complimenti? Il premio più grande”

jovanotti figlia

Teresa, la figlia di Jovanotti: “Ho avuto un linfoma, sono guarita”