in

Scomparsa Denise Pipitone: «Sì, quel giorno ho visto Jessica», parla la madre di Gaspare Ghaleb

Denise Pipitone oggi nuova inchiesta: tra le persone sentite dalla magistratura inquirente, nell’ambito delle nuove indagini sulla scomparsa della bimba di 3 anni avvenuta a Mazara del Vallo il 1° settembre 2004, c’è Gaspare Ghaleb.

Chi è Gaspare? Diciannovenne all’epoca della scomparsa di Denise, è l’unico tra le persone al tempo indagate ad essere stato condannato. Un’unica condanna in primo grado (finita poi con un nulla di fatto nel 2015 poiché il reato fu prescritto) a 2 anni di reclusione per il reato di false attestazioni al pm. Gaspare avrebbe mentito in più occasioni agli inquirenti, cadendo in contraddizione, fornendo un alibi falso e venendo poi smentito dai dati oggettivi emersi dalle indagini.

ARTICOLO: Denise Pipitone nuove indagini: dai “falsi ricordi’ dell’ex pm Angioni al duro sfogo di Anna Corona

DENISE PIPITONE OGGI GASPARE GHALEB PARLA LA MADRE

Denise Pipitone oggi: Gaspare Galeb smentisce relazione con Jessica

Oggi è (inevitabilmente) tornato al centro dell’attenzione mediatica anche perché nei primi giorni di luglio è stato convocato in Procura a Marsala, interrogato per 6 ore come testimone assistito e affiancato dal suo avvocato, Walter Marino. Sebbene non siano emerse informazioni sul contenuto del colloquio – «Sul contenuto dell’interrogatorio non possiamo dire nulla, c’è il segreto, commetterei un reato. Posso dire che siamo stati sentiti e basta, come persona informata sui fatti», ha dichiarato il suo avvocato – Gaspare nelle scorse settimane ha rilasciato una lunga intervista a Quarto Grado.

TUTTO SUL CASO DENISE PIPITONE: CLICCA QUI PER LEGGERE GLI APPROFONDIMENTI DI URBANPOST

In quell’occasione a sorpresa ha negato ciò che l’opinione pubblica in questi 17 anni aveva sempre appreso dai media: che lui, cioè, quando la piccola Denise fu rapita, fosse il fidanzato di Jessica Pulizzi. Oggi Ghaleb sostiene che invece al tempo lui e Jessica non stessero più insieme. Smentisce quindi categoricamente la relazione con la sorellastra di Denise, processata per il sequestro della bimba e poi assolta.

DENISE PIPITONE OGGI GASPARE GHALEB PARLA LA MADRE

Foto tratta da Quarto Grado

Gaspare Ghaleb si difende: «Io condannato a livello mediatico per aver detto la verità!»

«Mi dispiace veramente per la bambina perché lei è l’unica vittima di questa vicenda», dice Ghaleb a Ilaria Mura che lo intervista. Sebbene all’epoca fu proprio lui a nutrire dei sospetti su Jessica, oggi si ricrede e afferma «Adesso per me lei è innocente … ».

Dai tabulati telefonici emerse che Gaspare la mattina in cui Denise scomparve non era in casa a dormire, come invece lui aveva sostenuto. L’attività del suo cellulare infatti lo collocò in diverse zone di Mazara (l’ipotesi è che si stesse spostando) e tutte prossime alla casa di Denise Pipitone. Ed anche Jessica, che disse di non essere uscita quella mattina, invece era in giro, al mercato, e fu vista da diverse persone.

«Ho aiutato la polizia, mi avevano pure picchiato in commissariato … All’epoca io ho detto soltanto la verità ma non sono stato creduto. Non sono stato creduto! A livello mediatico mi stanno facendo passare per un mostro. Quel giorno io ero a casa, ero lasciato, io e Jessica non stavamo più insieme io avevo un’altra ragazza, lei nemmeno la consideravo».

Foto tratta da Quarto Grado

Parla la madre di Gaspare Ghaleb: «Sì, quel giorno ho visto Jessica»

Tra le persone che la mattina del sequestro di Denise videro Jessica c’è proprio la madre di Gaspare Ghaleb. I microfoni di Quarto Grado hanno raggiunto anche lei, che davanti le telecamere del programma Mediaset ha difeso il figlio e ribadito la sua totale estraneità alla vicenda. (Continua a leggere dopo la foto)

«Sì, quel giorno ho visto Jessica» – dice la donna – «era al mercato con sua sorella Alice, stava mangiando pane e panelle». Le due scambiarono anche qualche parola: «Lei mi disse ‘Mamma me le compri mutande e reggiseno?’ e io le ho risposto no. Ormai con mio figlio ti sei lasciata … ora basta». Eppure Alice ha sempre sostenuto di non averla vista quel giorno. Ma la donna conferma: «Ho parlato con Jessica, non posso dire una cosa che non è. Noi non c’entriamo niente in tutta questa storia, mio figlio è onesto e educato». Potrebbe interessarti anche —> Tutte le bugie di Gaspare Ghaleb, fidanzato di Jessica: quel giorno «Ho dormito fino alle 13», ma era vicino casa di Denise

Antonella Clerici e Heather Parisi, botta e risposta sui social: «Basta ricatti morali»

Nicolò Zaniolo ex fidanzata

Nicolò Zaniolo, l’ex fidanzata Sara torna a parlare a pochi giorni dal parto: «Ogni mio tentativo di contatto è stato vano»