in

La Disney chiude tutti i suoi negozi in Italia: 230 posti di lavoro a rischio

Disney Store chiude in Italia. La nota catena internazionale ha deciso di abbassare le serrande di tutti i suoi 15 punti vendita nella nostra Penisola, lasciando “più di 230 dipendenti col fiato sospeso per l’inaspettata notizia”, affermano i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, che appresa la scelta dall’azienda si sono subito mobilitati.

leggi anche l’articolo —> Da lunedì tutta Italia in zona gialla, e presto molte regioni andranno in zona bianca

Disney store

Disney Store chiude in Italia: 230 posti di lavoro a rischio

Sono più di 230 i dipendenti occupati nei circa 15 punti vendita. E ora rischiano di perdere il proprio lavoro. Notizia questa che “peraltro è arrivata a cose fatte, con la messa in liquidazione della società avvenuta il 19 maggio”, hanno spiegato furibondi gli stessi sindacati, che hanno annunciato per martedì un’assemblea unitaria dei lavoratori in modo da preparare “iniziative di lotta da mettere in campo”. E ancora: “Dopo l’emergenza sanitaria e le tante restrizioni, i periodi di cassa integrazione alternati a periodi di lavoro non certo brillanti, dopo l’anno più difficile”, sottolinea il comunicato. Nello stesso si legge: “Ora più di 230 famiglie dovranno affrontare un’ulteriore fase difficile e piena di incertezza. Una decisione grave, di un marchio importante, punto di riferimento in molti centri storici per adulti e bambini, che ha comunicato la decisione senza dare nessuna prospettiva o avanzare proposte per la tutela occupazionale”. Secondo quanto affermato sempre dai sindacati, la società starebbe andando via non solo dall’Italia, ma dall’Europa in generale. A marzo la Disney aveva annunciato la chiusura per quest’anno di almeno sessanta dei suoi negozi in Nord America per concentrarsi sulle vendite online.

Disney store

Sindacati sul piede di guerra

Disney Store è una catena internazionale di negozi specializzati nella vendita di prodotti Disney, alcuni dei quali creati in esclusiva per la catena stessa. Nei Disney Store in Nord America i clienti possono acquistare i biglietti d’ingresso per Disneyland e Walt Disney World. In Europa possono acquistare i biglietti per Disneyland Paris. In Giappone, invece, si possono acquistare i biglietti per Tokyo Disneyland. Essi sono normalmente situati in centri e aree commerciali negli Stati Uniti, Canada, alcuni paesi europei e in Giappone. Leggi anche l’articolo —> Jeans, ecco l’errore che commettiamo tutti: come farli durare per sempre

 

Tullio Solenghi

Tullio Solenghi e la malattia cronica: «Col tempo le crisi si sono fatte più acute»

Denise Pipitone nuove indagini: indagati Anna Corona e Giuseppe Della Chiave per sequestro di persona