in

Domenica In, Mara Venier ‘cede’ la conduzione: «In cuor mio sento l’esigenza di cambiare qualcosina»

Si è confermata anche in questa pandemia regina assoluta di Domenica In, ma oggi Mara Venier sente di voler cambiare qualcosa rispetto al programma che l’ha sempre consacrata indiscussa padrona di casa. Si è raccontata a cuore aperto in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni in cui, senza remore, ha confessato i suoi desideri per il futuro. L’emergenza sanitaria prima e la brutta caduta dalle scale poi, hanno messo a dura prova la zia nazionale, ma l’affetto del pubblico e la volontà di “offrire uno svago agli italiani chiusi in casa in quarantena” le hanno dato la forza e il coraggio di uscire di casa in un momento così delicato.

Leggi anche >> Mara Venier frattura al piede prima di Domenica In, Achille Lauro la ‘consola’: «Ti piacciono le mature?»

domenica in mara venier

Domenica In, Mara Venier confessa i timori vissuti nell’emergenza sanitaria

“Ci è voluta una nuova sensibilità. – ha confessato Mara al settimanale – In studio abbiamo inventato un piccolo format: soltanto un tavolino, io e i collegamenti con gli ospiti da casa. In questi mesi mi sono fatta i capelli da sola, mi sono truccata da sola. Credo che qualcosa cambierà definitivamente, sì”, ha confidato la conduttrice amatissima anche nella nuova formula domenicale. Una formula di successo anche grazie al rapporto con gli ospiti: “Mi hanno commosso tutti i miei amici artisti che sono intervenuti, – ha dichiarato la Venierda Tiziano Ferro a Mika, in Grecia con la madre. Mi hanno dimostrato che c’è affetto tra noi anche fuori dalla tv”. Chi l’ha colpita di più è stato, però, Roby Facchinetti, “travolto dalla tragedia della sua Bergamo”: “Le sue lacrime – ha rivelato la conduttrice – sono state una pugnalata al cuore”.

domenica in mara venier

“Ho proposto di allargare la squadra in video”

Passato il peggio, la zia Mara pensa al futuro e, sulla conduzione della terza annata consecutiva di Domenica In, confermando la sua presenza svela: “Sì, e in cuor mio sento l’esigenza di cambiare qualcosina. Ho proposto di allargare la squadra in video. Non sarà un ritorno alla ‘Domenica in’ degli Anni 90, intendiamoci. Vorrei restare la padrona di casa, la ‘Zia Mara’, però mi piacerebbe avere accanto dei compagni di viaggio”. Già fatto qualche pensierino? “Due uomini e una donna, – dice – non so ancora. Vediamo, ho tante idee…”. >> Sanremo 2021 Amadeus conduttore ufficiale, con lui Fiorello e Jovanotti: le donne? Due attrici “viag*a”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Domani in edicola @tvsorrisi 😜😜😜grazie #❤️#aldovitali grazie @gianlucasarago

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier) in data:

Salvatore Parolisi fuori dal carcere da settembre per seguire lezioni universitarie

Coppa Italia, Juventus-Milan stasera 12 giugno: dove vederla e le probabili formazioni