in

Dora Lagreca, spunta una nuova prova: ci sono tracce di sangue sui suoi orecchini

Dora Lagreca è morta nelle scorse settimane a causa di una caduta dal quarto piano di un palazzo. Il caso per ora è avvolto dal mistero: benché gli inquirenti non abbiano prove che lascino pensare ad un omicidio, i familiari hanno la convinzione che la donna non si sia suicidata. I genitori hanno consegnato una nuova prova che potrebbe essere rilevante e cambiare la sorte dell’indagine.

dora lagreca news

Dora Lagreca news: trovate tracce di sangue sugli orecchini

Secondo i famigliari Dora non si è uccisa e hanno deciso di non credere in alcun modo all’ipotesi del suicidio. Per questo, dopo che gli inquirenti hanno restituito ai suoi cari alcuni oggetti personali di Dora Lagreca, hanno fatto notare che sugli orecchini c’erano tracce di sangue. I gioielli potrebbero essere una nuova prova. Il legale della famiglia ha subito provveduto a mandarli in Procura. Dora aveva gli orecchini la notte in cui ha perso la vita?

Per ora non si può parlare di omicidio, in quanto mancano le prove che avvalorino quest’ipotesi. L’unico possibile sospettato per ora sarebbe il fidanzato di lei. Ne ha parlato anche la trasmissione Quarto Grado, condotta da Gianluigi Nuzzi in onda su rete 4. Il rapporto tra Dora e il fidanzato è stato definito un “amore tossico”, caratterizzato da una profonda gelosia e di continui regali dopo le liti.

ARTICOLO | Dora Lagreca, l’avvocato di famiglia: «Il fidanzato le controllava il telefono con un’app»

ARTICOLO | Dora Lagreca, novità dall’esame sul corpo: “Forse caduta per una spinta improvvisa

Dora Lagreca

Dora Lagreca, la versione del fidanzato

Qualcosa comunque sembrava non andare proprio bene nella coppia. Ciò si deduce dagli ultimi post di Facebook di Dora. “Spesso ci fa male chi conosciamo”, poi in un altro aggiunge: “Gli uomini dovrebbero avere famiglie non amanti”. Inoltre l’avvocato di Lagreca ha parlato a Quarto Grado di un’app con cui appunto Antonio avrebbe potuto controllare tutti i messaggi che la donna inviava: “È quanto mi hanno riferito ed è uno dei temi di indagini che sottoporrò agli inquirenti”, ha detto l’avvocato della famiglia di Dora Lagreca.

Gli inquirenti hanno interrogato il ragazzo che ha spiegato cosa è successo quella notte. Il giovane ha raccontato di aver visto Dora Lagreca prendere la rincorsa verso il balcone, di aver provato ad afferrarla quando ha scavalcato l’inferriata ma di non essere riuscito ad evitare la caduta nel vuoto.>>Tutte le notizie

Seguici sul nostro canale Telegram

incendio Arezzo galvanica

Arezzo, in fiamme l’azienda Galvanica Formelli: quattro operai intossicati, rischio disastro ambientale

terza dose vaccino

Covid, contagi in aumento in Italia: si va verso la terza dose di vaccino per tutti