in

Elena Sofia Ricci è Rita Levi Montalcini su Rai 1: «Una figura di donna molto contemporanea»

Mara Venier durante la puntata di oggi, 22 Novembre 2020, ospiterà negli studi Fabrizio Frizzi di Rai 1 Elena Sofia Ricci. L’attrice sarà Rita Levi Montalcini nel nuovo film Rai in onda giovedì 26 Novembre 2020. Elena Sofia Ricci parlerà del suo nuovo ruolo e di tante alte curiosità. L’artista ha  raccontato questa sua esperienza anche durante una lunga intervista a Tv Sorrisi e Canzoni. Nel vestire i panni del Premio Nobel per la Medicina, Elena Sofia Ricci ha provato un’emozione indescrivibile: «Questa figura di donna così protesa verso i giovani è molto contemporanea, sia dal punto di vista scientifico sia dal punto di vista umano. Ma è anche un personaggio divertente, talmente appassionata del suo lavoro che non conosceva orari».

Leggi anche –> Elena Sofia Ricci senza età, mai vista così: «Accipicchia», sotto l’abito da suora!

Elena Sofia Ricci

Elena Sofia Ricci vestirà i panni di Rita Levi Montalcini

Elena Sofia Ricci è Rita Levi Montalcini, nel film per la tv diretto da Alberto Negrin e dedicato alla celebre neurologa premio Nobel per la Medicina. Il film andrà in onda il 26 novembre 2020, a partire dalle ore 21.25 su Rai1. Elena Sofia Ricci è rimasta profondamente colpita da questa donna, che ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla medicina: «Sono stata nella camera dove ha vissuto. C’era una branda con un materasso per dormire. Ma passava il tempo a studiare. In camera aveva il microscopio, tantissimi cd di musica classica e sulla libreria erano appiccicati con lo scotch dei foglietti con scritte frasi importanti per lei, tra cui spiccava “Sapere aude!”, il motto latino usato anche dal filosofo tedesco Immanuel Kant, ossia “Osa conoscere, osa sapere”».

Rita Levi Montalcini

Le ore in sala trucco

Non è stato facile trasformare fisicamente Elena Sofia Ricci in Rita Levi Montalcini. L’attrice sulle ore spese dietro le quinte ha dichiarato: «Per prepararmi ci volevano due ore e mezzo di trucco. È stato fatto sul mio viso con materiali particolari, ma senza aggiungere pezzi. Rita non era facilissima da fare, abbiamo tutti il ricordo di com’era negli ultimi anni, ma io dovevo restituirla più “giovane”, intorno ai 78 anni. Così sono andata dall’imitatrice Emanuela Aureli, amica meravigliosa che ringrazio e che mi cucinava piatti sopraffini, ma che non potevo mangiare perché Rita era magrissima. Con lei abbiamo lavorato prima sull’imitazione, poi abbiamo cominciato a togliere, perché non doveva essere una caricatura». >> Altri Gossip

Chi è Gilles Rocca: età, altezza, tatuaggi, Ballando con le Stelle, celebrità

Covid, decidono di bere igienizzante al posto dell’alcol ad una festa: morte 7 persone