in

Elettra Lamborghini guarita dal Covid: “Ragazzi questo virus è un bastardo!”

Finalmente Elettra Lamborghini è di nuovo in salute. Domenica ha effettuato l’ultimo tampone, che ha avuto esito negativo. La cantante ha condiviso la notizia sui social e ha descritto la sua esperienza con la malattia.

Elettra Lamborghini

Elettra Lamborghini Covid: una lunga quarantena

L’11 marzo Elettra aveva annunciato tramite il suo profilo ufficiale Instagram di essere positiva al Covid-19. La cantante ha tenuto aggiornati i suoi follower sulla malattia, vissuta come da prassi in completo isolamento. I sintomi erano lievi, solo un po’ di raffreddore, spossatezza e perdita temporanea di gusto e olfatto. Tutto quello che riusciva a mangiare era gelato e salmone, per questo è dimagrita molto. Stare davanti alla tv o al computer la affaticava troppo, perciò le uniche distrazioni erano guardare fuori dalla finestra e pubblicare dei post sui social.

Elettra finalmente dopo giorni difficili ha condiviso la sua gioia per la guarigione. Ad annunciarlo lei stessa su Instagram, dove ha condiviso il referto del tampone che accerta l’avvenuta negativizzazione e dunque la scomparsa del virus, lanciando l’ennesimo appello a proteggersi con le mascherine, evitando luoghi affollati e mantenendo il distanziamento sociale. Consapevole di essere stata fortunata a potersi curare da casa, Elettra esprime gratitudine e voglia di tornare alla normalità. Inoltre non vede l’ora di riabbracciare suo marito Nick e la sua famiglia.

ARTICOLO | Treviso, 17enne accoltella una donna mentre fa jogging: tentata rapina finita nel sangue

ARTICOLO | Usa, sparatoria in un supermercato nel Colorado, almeno 10 i morti di cui un poliziotto

Elettra Lamborghini

Elettra Lamborghini: il racconto della malattia

Pur avendo avuto sintomi lievi, Elettra Lamborghini racconta di aver vissuto momenti difficili, di forte sconforto, nei giorni trascorsi in isolamento. “Ragazzi questo virus è un BASTARDO! Statene alla larga ve lo dico con il cuore da una persona che si è sempre protetta al 100%… quando scopri di essere positiva ti crolla il mondo… io personalmente appena l’ho saputo ho pianto tutto il giorno, e così anche al secondo tampone (che credevo uscisse negativo)… si sta male, mentalmente e fisicamente… ci si sente strani, e soprattutto si è da soli e si affronta la malattia da soli…le ore e i giorni non passano mai…vi auguro con tutto il cuore di non prenderlo, ve lo dice una che ha avuto pochissimi sintomi e lievi… non è bello e non è uno scherzo… potessi tornare indietro? Non uscirei di casa se non con una tuta spaziale, o forse nemmeno, piuttosto che prendermelo… ma adesso inutile piangere sul latte di soia versato… proteggetevi”.>>Tutte le notizie e i gossip

premio strega

Premio Strega, i dodici finalisti (con qualche sorpresa): chi ha realizzato il logo di quest’anno

Sante Notarnicola

Chi era Sante Notarnicola, tutto sul “bandito poeta” scomparso a 82 anni