in

Emigratis, tutto vero? I vip non sono poi così ‘larghi di manica’: e le improvvisate?

Emigratis, tutto vero? Campioni di simpatia e di ascolti Pio e Amedeo sono ritornati da poco in prima serata con quella che è la loro più avvincente creatura: un programma che come un figlio hanno portato avanti sin dalla prima puntata contando unicamente sulla loro personalità. E, ovviamente, sui soldi dei personaggi famosi via via ‘incontrati’ sulla loro strada. Un’avventura ‘finanziata’ da star della tv e del social, ma anche – e soprattutto – del mondo del calcio, senza reticenza né titubanza, salvo rare eccezioni. La domanda spontanea di fronte a tanta irriverenza non può che essere una: “Ma davvero i due ‘folli’ hanno la faccia tosta di presentarsi a chicchessia con sfacciataggine e scroccare cifre esorbitanti senza alcun ritorno?”.

Leggi anche >> Paolo Bonolis su Ciao Darwin: «Guarda in faccia le brutture umane che i perbenisti fingono di non vedere»

emigratis tutto vero

Emigratis, tutto vero? Non la generosità dei Vip

È proprio questo il punto: il ritorno sembra esserci eccome. Chi è addentrato profondamente nel dietro le quinte di Vip e starlette è pronto a giurare che dietro tanti dei personaggi incontrati da Pio e Amedeo nel corso di Emigratis si nasconda una mano tutt’altro che ‘prodiga’. Specie tra i calciatori, poi, sarebbero in molti quelli tirati, che non mollerebbero denaro così generosamente – ma anche meno – se non sapessero di avere un gran ritorno di immagine davanti alle telecamere. Non solo, pare anche che le improvvisate dei due comici pugliesi non siano poi così spontanee, dietro ci sarebbe in qualche modo una sorta di preparazione. E forse è proprio questo ciò che ‘delude’ di più.

emigratis tutto vero

“In tv forziamo la mano”

D’altra parte, che Emigratis non fosse letteralmente come appare in tv l’avevano confessato gli stessi protagonisti nel corso di una passata intervista a Tv Sorrisi e Canzoni: “Quello che facciamo in tv è la proiezione di quello che faremmo se avessimo bevuto tre vodka-tonic, – aveva dichiarato Pio ammettendo di non essere così maleducato – dobbiamo forzare la mano. Solo denunciando la maleducazione facciamo passare un messaggio educativo”. “Nella vita normale siamo educatissimi. – aveva fatto eco AmedeoIn tv siamo delle maschere, in questo modo esorcizziamo la maleducazione che c’è in giro”. E i Vip incontrati cosa mirano ad esorcizzare? >> David Beckham capelli, che fine hanno fatto? Il sex symbol calvo non perde l’appeal (FOTO)

emigratis tutto vero

“Il diavolo veste Prada” trama, cast e curiosità: la scena tagliata che cambia tutto il film

Coronavirus dati 18 maggio 2020

Coronavirus, i numeri di oggi: i guariti sono quasi 130mila, +2.150 rispetto a ieri