in

Euro2020, Marco Verratti commenta il rigore all’Inghilterra: «Io non lo avrei fischiato»

Domenica 11 Luglio 2021 a Wembley andrà in scena la finale di Euro2020. Tre giorni e scopriremo chi tra Italia e Inghilterra solleverà la coppa a Londra. Giorni intesi sia per gli Azzurri che per i loro rivali. Concentrazione ed allenamento saranno le parole d’ordine che le due squadre si sentiranno ripetere costantemente durante queste ore prima della super finale degli Europei. Oggi, 8 Luglio 2021, il centrocampista azzurro e del Paris Saint-Germain, Marco Verratti, è stato il protagonista assoluto della conferenza stampa dal Media Centre di Coverciano, a Firenze. Il calciatore ha affrontato diversi temi durante la lunga chiacchierata, tra i quali anche il rigore all’Inghilterra.

Euro2020, Marco Verratti commenta il rigore all’Inghilterra

Gli Azzurri di Mancini domenica 11 Luglio 2021 giocheranno la finale di Euro2020 contro l’Inghilterra a Wembley a Londra. In queste ore, Marco Verratti, durante la conferenza stampa dal Media Centre di Coverciano, ha commentato il rigore assegnato all’Inghilterra durante la partita di ieri sera, 7 Luglio 2021, contro la Danimarca. Verratti ha ammesso: «È stato un rigore generoso, io non lo avrei fischiato. È stato un gol importante, ci hanno vinto la partita, diciamo che è un rigore generoso». Poi sull’avere l’Inghilterra come rivale in finale ha aggiunto: «Siamo contenti che abbia vinto, ora ci giochiamo tutti in una finale storica per entrambe. Ci ho esordito in Nazionale nel 2012, ci ho esordito al Mondiale. E poi è una gara tra due grandi Nazionali che meritano di avere questa opportunità, di essere in finale. Abbiamo fatto entrambe un grande percorso, domenica purtroppo vincerà solo una e… Speriamo di essere noi». Infine, su Sterling ha dichiarato: «È fantastico, ogni anno dimostra di essere un grandissimo attaccante. Sta giocando un grande Europeo con l’Inghilterra».

ARTICOLO | Mattarella vola a Wembley per la finale, Salvini ribatte: «Ecco dove sarò io domenica»

ARTICOLO | Chi è Marco Verratti, vita privata e carriera: tutto sul centrocampista della Nazionale italiana

Il commento del giocatore sulla finale

Durante la conferenza stampa dal Media Centre di Coverciano, Marco Verratti ha detto la sua sulla finale di Euro2020 tra Italia e Inghilterra: «Abbiamo visto la partita insieme. L’Inghilterra ha fisico, ha giocatori che anche tecnicamente sono bravi. Hanno meritato questa finale, Temere? Non lo so. Sarà una finale, vorremo entrambi vincere, incontreremo una grande squadra. Giocano in casa, in uno stadio che conoscono bene. Sarebbe un sogno poterla vincere così. Molti sono abituati a questo clima, ci darà forza anche a noi. Giocare in un grande stadio, in una finale dell’Europeo, ci saranno grandi stimoli. Ci sarà un grande arbitro, che farà una grande partita. Non si farà condizionare da Wembley, sono abituati ad arbitrare in Champions, gare importanti. Non abbiamo timori». >> Altre News sul mondo del calcio

Roberta Capua

Roberta Capua e quel particolare disturbo dopo la gravidanza: ne risente anche la pelle

Finale Euro2020, Sileri: “Attenzione ad assembramenti in piazza, rischiamo maxi focolai come a Maiorca”