in

Evan Lo Piccolo picchiato a morte, la madre è stata scarcerata: ha ottenuto gli arresti domiciliari

Evan Lo Piccolo ultime notizie: la madre è stata scarcerata. Dopo un primo rigetto dell’istanza da parte del Gip, la difesa di Letizia Spatola è riuscita ad ottenere gli arresti domiciliari per la sua assistita. La donna, finora detenuta nel carcere di Cavadonna a Siracusa, è accusata, insieme al compagno Salvatore Blanco, di omicidio volontario e maltrattamenti ai danni del bimbo di Rosolini (Siracusa) deceduto a 20 mesi il 17 agosto 2020 all’ospedale Maggiore di Modica.

EVAN LO PICCOLO ULTIME NOTIZIE MADRE SCARCERATA

Scarcerata la madre di Evan Lo Piccolo

Si apprende che la Spatola è stata scarcerata nei giorni scorsi. La richiesta era stata in un primo momento rigettata dal Gip per via delle cattive condizioni dell’appartamento in cui l’indagata si sarebbe dovuta trasferire. Secondo la pubblica accusa la mamma di Evan non avrebbe tutelato il figlio dalla inaudita violenza del compagno. Salvatore Blanco lo avrebbe picchiato, seviziato, maltrattato con ferocia anche in sua presenza. La Spatola avrebbe anche provato a far falsificare un certificato medico che comprovava la barbarie perpetrata ai danni della piccola vittima. Evan è deceduto a causa delle gravi conseguenze delle feroci sevizia subite più e più volte nei mesi precedenti il decesso. Potrebbe interessarti anche —> Morte Evan Lo Piccolo autopsia sconvolgente: i segni di un martirio sul suo piccolo corpo

EVAN LO PICCOLO ULTIME NOTIZIE MADRE SCARCERATA

Salvatore Blanco, per lui ipotesi perizia psichiatrica

Per Blanco, al momento detenuto al carcere di Cavadonna, la Procura di Siracusa avrebbe chiesto una perizia psichiatrica. Secondo quanto le testate locali riferiscono, l’uomo «Già nel 2016, a 28 anni, fu arrestato dai Carabinieri di Noto con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale per poi essere assolto con formula piena perché dichiarato incapace momentaneamente di intendere e di volere. Con questo precedente, se fosse confermata l’infermità, totale o parziale, Blanco andrebbe incontro a un’assoluzione che gli eviterebbe il processo in quanto verrebbe meno il principio di imputabilità nei confronti dell’uomo. Sarà discrezione del giudice, eventualmente, decidere il trasferimento in una struttura riabilitativa, anche in base al principio della pericolosità sociale».

Indagato per maltrattamenti anche il padre naturale di Evan, Stefano Lo Piccolo. Presunte violente che risalirebbero al periodo precedente al dicembre del 2019, mese in cui si interruppe il rapporto con la Spatola. (Continua dopo la foto)

EVAN LO PICCOLO ULTIME NOTIZIE MADRE SCARCERATA

La reazione piccata della criminologa Anna Vagli

“In qualità di consulente tecnico di parte civile mi sembra Interessante apprendere la notizia della scarcerazione della madre del piccolo Evan dai giornali. Sarà interessante anche capire cosa ha scritto il GIP per motivarla”. Lo scrive la dottoressa Anna Vagli nel commentare su Facebook la notizia della scarcerazione della Spatola. “Hanno ammazzato un bambino di 21 mesi. La madre la mettono ai domiciliari e per il compagno chiedono la perizia psichiatrica. Non ci arrendiamo. A costo di utilizzare la pubblica piazza.”

pensioni richiesta sindacati

Riforma Pensioni, Draghi dice addio a Quota 100: le richieste dei sindacati

Natalia Paragoni

Natalia Paragoni, infortunio durante l’intimità con Zelletta: «Andreuccio si è dato da fare»