in

Flavio Briatore travolto dalle polemiche: «Io sono ricco. Il povero? Ecco come mangia»

La pandemia ha messo in ginocchio un po’ tutti i settori, soprattutto quello del mondo dello spettacolo e della movida. Sul “Fatto Quotidiano”, in un’intervista doppia, si sono confrontati Flavio Briatore, mister Billionaire, e Massimo Calearo, ex presidente di Federmeccanica ed ex parlamentare del Pd. I due hanno raccontato come hanno vissuto questi mesi alle prese con il Covid e le conseguenze devastanti a livello economico: le dichiarazioni dell’ex marito di Elisabetta Gregoraci però hanno fatto storcere il naso a qualcuno.

leggi anche l’articolo —> Rolls Royce di Flavio Briatore blocca il traffico a Milano, il video diventa virale: lui smentisce

Flavio Briatore

Flavio Briatore Billionaire Twinga e soldi: “Il povero? Ecco come mangia”

Sempre pungente Flavio Briatore, senza mezze misure. Quando gli han fatto notare: “Voi ricchi siete spietati” e i soldi non bastano mai, l’imprenditore ha replicato: «Io sono ricco, ma non avido». Nel corso dell’intervista il manager ha poi sottolineato: «Li ho dati anche al San Raffaele. Quando faccio business devo però essere concentrato». Si è parlato poi della sua idea di fare del Salento un resort di lusso: «Se fai venire in vacanza il povero ti lascia povero. Se ospiti il ricco ti fa diventare ricco. Ci vogliono hotel a cinque stelle, gente che investe. Il brand famoso chiama turisti che possono spendere e questo smuove un po’ tutto. È così difficile da capire?». Insomma Briatore non ha arretrato di un passo, ben convinto della sua tesi. Non solo: durante la chiacchierata l’ex di Elisabetta Gregoraci si è lasciato andare ad una considerazione che sta facendo gran rumore.

Flavio Briatore

«I prezzi dei miei locali? Accessibili»

Briatore ha difeso il Twiga e i suoi prezzi. Non l’ha definito un locale inaccessibile: «Se non vuoi cose particolari con un centinaio di euro te la cavi. E con altri sessanta fai un bel brunch». Quando gli hanno ricordato che un tempo lui sostenne di far andare (sempre in Salento) i ricchi al posto dei poveri, lui ha risposto serafico: «Il povero mangia se c’è il ricco che lo fa mangiare. Lavora se c’è l’imprenditore che investe». Leggi anche l’articolo —> Elisabetta Gregoraci mozzafiato, bikini cucito addosso: «Una vera tigre»

 

L’utilizzo delle buste quadrate nel marketing

lorenzo e claudia

“U&D”, Lorenzo Riccardi e Claudia Dionigi ancora insieme: i commenti dopo il “sì”