in

Giancarlo Magalli è stato compagno di scuola di Mario Draghi: «Da ragazzino era come adesso»

Giancarlo Magalli e Mario Draghi sono stati compagni di scuola. Il noto conduttore Tv ha deciso di postare sul suo profilo Facebook alcuni scatti che ricordano gli anni in cui erano dei giovani studenti. Giancarlo e Mario, infatti, hanno la stessa età, tutti e due sono nati nel 1947, e per questo hanno frequentato la stessa classe al liceo. Un fatto che ha immediatamente scatenato la curiosità dei fan del conduttore di Rai 2 che hanno riempito il suo post social di domande e commenti. Infatti, in molti, hanno ironizzato: «Comunque se diventa presidente del Consiglio, lei deve diventare Presidente della Repubblica!». 

Leggi anche –> Indimenticabile l’aggressione a Mario Draghi: ecco cos’è accaduto nel lontano 2015

Giancarlo Magalli Mario Draghi compagni di scuola

Giancarlo Magalli e Mario Draghi compagni di scuola

Giancarlo Magalli e Mario Draghi sono stati compagni di liceo. Il noto conduttore ha postato delle prove di quanto dichiarato attraverso il suo profilo Facebook, commentando il tutto con molta ironia: «Da quando si è saputo dell’incarico a Mario Draghi sono letteralmente sommerso da telefonate di giornalisti che mi chiedono commenti e foto d’epoca. Non ho accontentato nessuno di loro, ma voglio far sorridere voi e vi allego due foto, una mia ed una di Mario, all’epoca della scuola e l’annuario con l’elenco dei componenti la classe. Detto ciò faccio a Mario gli auguri più affettuosi, pur consapevole che proveranno tutti a fargli lo sgambetto. Poveri noi». Nonostante siano passati diversi anni da quelle foto, i due sono identici ad adesso. Le loro espressioni caratteristiche di oggi sono le stesse di un tempo.

Magalli Draghi

La paura del conduttore Tv

Durante una lunga intervista all’Adnkronos, sul nuovo incarico di Mario Draghi, Giancarlo Magalli ha dichiarato: «Draghi era intelligente, simpatico e una persona molto corretta: non era uno di quelli che faceva la spia al professore. Insomma, era una persona estremamente piacevole. Da ragazzino era come adesso, con la sua riga, pettinato come adesso e sempre con quel sorriso che era il suo biglietto da visita. Il mio timore è che i politici di mestiere gli remeranno tutti contro affinché non si noti troppo che è più bravo di loro». >> Altri Gossip

Profilo Facebook di Giancarlo Magalli

Seguici sul nostro canale Telegram

serena cappello

Chi è Serena Cappello, la moglie di Mario Draghi: insieme da oltre 50 anni

crosetto

Governo Draghi, Crosetto sgancia “granata” sulla Lega di Salvini: «Il rischio c’è…»