in

“Se Dio esiste dovrà chiedermi perdono”. Giornata della Memoria: le frasi per non dimenticare

Giornata della memoria 2022: le frasi per non dimenticare. Si è è scelta come data quella di oggi, 27 gennaio, perché in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz decretando così la fine dell’Olocausto. È stata stabilita con la risoluzione 60/7 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1° novembre 2005. In Italia il Giorno della Memoria è nato ufficialmente con la legge 20 luglio 2000 n.211. Con essa si è decisa “l’istituzione del Giorno della Memoria in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti”. C’era chi sosteneva, come l’Associazione nazionale ex deportati politici nei campi nazisti, che si dovesse optare per il 5 maggio, anniversario della liberazione di Mauthausen.

leggi anche l’articolo —> Giornata della memoria: l’immagine commovente della bambina col cappotto rosso nel film “Schindler’s List”

giornata memoria 2022 frasi

“Se Dio esiste dovrà chiedermi perdono”. Giornata della Memoria 2022: le frasi per non dimenticare

Oggi, giovedì 27 gennaio, si celebra il Giorno della Memoria, dedicato al ricordo delle vittime dell’Olocausto. Per ricordare tutte le persone che non ce l’hanno fatta abbiamo raccolto alcune delle frasi più significative. Le citazioni di Primo Levi e Hanna Arendt tornano alla mente assieme ai volti dei bambini ebrei che furono deportati ad Auschwitz e in altri campi. Scene atroci, barbarie disumane. “È necessario ricordare lo sterminio di milioni di ebrei e persone di diverse nazionalità e fedi religiose”, ha dichiarato Papa Francesco durante l’udienza generale del 26 gennaio 2022. “Non deve più ripetersi questa indicibile crudeltà. Faccio appello a tutti, specialmente agli educatori e alle famiglie, perché favoriscano nelle nuove generazioni la consapevolezza di questo orrore, di questa pagina nera della storia. Essa non va dimenticata affinché si possa costruire un futuro dove la dignità umana non sia più calpestata”, aveva sottolineato il Pontefice.

giornata memoria 2022 frasi

«Dimenticanza è sciagura, memoria è riscatto»

  • “Dimenticanza è sciagura, mentre memoria è riscatto.” (Anneliese Knoop-Graf)
  • “La vera arte della memoria è l’attenzione.” (Samuel Johnson)
  • “Perché la memoria del male non riesce a cambiare l’umanità? A che serve la memoria?”(Primo Levi)
  • “Noi siamo la nostra memoria,
    noi siamo questo museo chimerico di forme incostanti,
    questo mucchio di specchi rotti.” (Jorge Luis Borges)
  • “La memoria non è ciò che ricordiamo, ma ciò che ci ricorda. La memoria è un presente che non finisce mai di passare.” (Octavio Paz)
  • “Noi siamo la memoria che abbiamo e la responsabilità che ci assumiamo. Senza memoria non esistiamo e senza responsabilità forse non meritiamo di esistere.” (José Saramago)
  • “La memoria si blocca. Ma è ancora lì tutta intera. Anche le cose più dimenticate si ripresentano, ma quando vogliono loro.” (Elias Canetti)
  • “Se Dio esiste, dovrà chiedermi perdono” (Scritta apparsa su un muro di Auschwitz).
  • “La domanda: Ditemi dove era Dio, ad Auschwitz. La risposta: E l’uomo dov’era?”
    (William Clarke Styron).

giornata memoria 2022 frasi

Giornata della memoria: la poesia toccante di Primo Levi

Di seguito la toccante poesia “Se Questo è un uomo” di Primo Levi.

Voi che vivete sicuri
nelle vostre tiepide case,
voi che trovate tornando a sera
il cibo caldo e visi amici:
Considerate se questo è un uomo
che lavora nel fango
non conosce pace
che lotta per mezzo pane
che muore per un si o per un no.
Considerate se questa è una donna,
senza capelli e senza nome
senza più forza di ricordare
vuoti gli occhi e freddo il grembo
come una rana d’inverno.
Meditate che questo è stato:
vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
stando in casa andando per via,
coricandovi, alzandovi.
Ripetetele ai vostri figli.
O vi si sfaccia la casa,
la malattia vi impedisca,
i vostri nati torcano il viso da voi.

 

leggi anche l’articolo —> Liliana Segre e la stroncatura a ‘La vita è bella’: «Un filmetto senza pretese, falso»

Seguici sul nostro canale Telegram

Belloni

Chi è Elisabetta Belloni: carriera, vita privata e curiosità. La biografia completa

liliana segre testimoninanza shoah

Liliana Segre, la storia da brividi di Janine: “Ad Auschwitz superai la selezione per tre volte”