in

Giusy Buscemi rivela il particolare secondo nome dei suoi figli: «Non è una scelta casuale»

Tra i volti storici di Un passo dal cielo 6 c’è anche l’attrice italiana Giusy Buscemi nei panni di Manuela Nappi, la famosa sorella del commissario Vincenzo. L’attrice oggi, 22 Aprile 2021, è stata ospite del programma pomeridiano di Rai 1 “Oggi è un altro giorno”, condotto da Serena Bortone. La Buscemi si è raccontata senza filtri, aprendo così il cuore ai suoi ammiratori. In attesa di vederla questa sera in una nuova puntata della fortunata serie, scopriamo una piccola curiosità in più sulla sua vita privata e in modo particolare sui suoi due figli. I cuccioli di casa hanno un secondo nome decisamente particolare, ecco perchè.

Giusy Buscemi figli

Giusy Buscemi figli: svelato il perchè del secondo nome

Giusy Buscemi e suo marito, il regista Jan Michelini, hanno avuto due figli: Caterina Maria, nata nel 2018, e Pietro Maria, arrivato l’anno dopo. È decisamente curiosa la scelta dello stesso secondo nome per entrambi i bambini. Perché la coppia ha scelto di adottare questo particolare nome? Qual è il significato nascosto dietro questa scelta? L’attrice, durante una lunga intervista al settimanale Intimità, ha rivelato il perchè di questo gesto: «Non è casuale. È una benedizione speciale che abbiamo voluto dare ai nostri figli, dedicandola proprio alla Madonna. La Fede è un valore per me, ma è un valore anche per mio marito, che guarda caso si chiama Jan Maria. La Vergine per noi è come un faro che ci guida sempre. I figli li consideriamo un suo dono». 

ARTICOLO | Chi è Giusy Buscemi, vita privata e carriera: tutto sull’attrice italiana
ARTICOLO | Un passo dal cielo 6, trama e cast: tutto sulla nuova stagione della serie con Daniele Liotti

Il suo rapporto con il  marito Jan Michelini

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, dopo tre anni di fidanzamento, Giusy Buscemi il 13 maggio 2017 ha sposato a Roma il regista Jan Michelini, conosciuto sul set di Don Matteo. Dopo la nascita dei due figli, il loro rapporto è diventato ancora più forte: «Nella vita in generale e soprattutto nel matrimonio non si può rimanere fermi. Se vuoi costruire il tuo bel “castello” devi muoverti, darti da fare giorno dopo giorno, mattoncino dopo mattoncino. Evolvendoti, seppur tra le mille fatiche quotidiane». >> Altri Gossip

daniele liotti moglie

Chi è Cristina D’Alberto Rocaspana, la compagna di Daniele Liotti: è bellissima

Justine mattera

Justine Mattera intrigante alla finestra: lo scatto in bianco e nero incanta