in

“Gli orologi del diavolo” anticipazioni seconda puntata: per Marco le cose si complicano

Questa sera, 10 novembre 2020, alle 21:25 su Rai 1 andrà in onda la seconda puntata de Gli orologi del diavolo, prodotta da Picomedia in collaborazione con Rai Fiction, per la regia di Alessandro Angelini. Il protagonista della serie, Marco, è interpretato da Beppe Fiorello. Con lui nel cast ci sono anche: Nicole Grimaudo, Claudia Pandolfi, Alvaro Cervantes e tantissimi altri. Tutta la serie, composta da 8 episodi, è tratta dall’omonimo libro edito da Rizzoli di Gianfranco Franciosi detto “Gianni”, la cui testimonianza è stata raccolta e narrata dal giornalista Federico Ruffo. Scopriamo ora insieme le anticipazioni di questa seconda puntata de Gli orologi del diavolo.

Leggi anche –> “Gli orologi del diavolo” trama e cast: tutto sulla nuova fiction Rai con Beppe Fiorello

Gli orologi del diavolo anticipazioni seconda puntata

“Gli orologi del diavolo” anticipazioni seconda puntata

Questa sera, 10 novembre 2020, alle 21:25 su Rai 1 andranno in onda il terzo e il quarto episodio della serie Gli orologi del diavolo. Nella prima parte della seconda puntata vedremo Marco, costretto da Aurelio a partire per il Sud America, conosce la famiglia del boss e i suoi amici. Marco vorrebbe chiudere con quella storia, ma Mario lo convince ad accettare un ultimo lavoro: preparare un’imbarcazione per una consegna speciale. Aurelio, all’ultimo momento, chiede che sia proprio Marco a guidare il gommone. Marco esita ma la Polizia italiana gli garantisce protezione.

Nella seconda parte, invece, Vexina forza la mano e la gendarmérie francese, all’oscuro dell’operazione, arresta Marco e Pablo, il braccio destro di Aurelio che viaggia con lui, al largo della coste francesi. Marco viene condannato a otto mesi di carcere. Mentre divide la sua cella con Pablo, tenta di mettersi in contatto con la Polizia italiana, inutilmente. Quando capisce che, se si scoprisse che è un infiltrato, lui e la sua famiglia sarebbero finiti, accetta la condanna in silenzio. Mentre Vexina paga il suo errore e viene allontanato dal suo incarico, a casa Merani la situazione precipita. Uscito dal carcere, Marco si ritrova faccia a faccia con una terribile verità. Il cantiere è sull’orlo del fallimento, sua moglie vuole separarsi e in paese tutti ormai lo considerano un trafficante di droga.

Gli orologi del diavolo

La fiction spiegata dal registra

La serie Gli orologi del diavolo è stata diretta da Alessandro Angelini. Il regista, come riportato dall’Ufficio Stampa della Rai, ha spiegato così la sua opera: «Gli orologi del diavolo ha nel suo Dna almeno tre diversi generi: impegno civile, crime, sentimentale nel senso più vasto del termine, quello in cui gli affetti rappresentano il solo approdo sicuro in un’esistenza messa a soqquadro dagli eventi». Per dare vita alla serie è stato messo insieme un cast d’eccezione: Giuseppe Fiorello (Marco), Alvaro Cervantes (Aurelio), Claudia Pandolfi (Alessia), Nicole Grimaudo (Flavia), Fabrizio Ferracane (Mario), Carlos Librado (Pablo), Alicia Borrachero (Carmen), Marco Leonardi (Jacopo), Roberto Nobile (Antonio Merani), Ignasi Vidal (Nerone) e Gea Dall’Orto (Gioia Merani). >> Altre News sul mondo dello spettacolo e non solo

Eleonora Pratelli

Eleonora Pratelli chi è la moglie di Beppe Fiorello: anche lei nel mondo dello spettacolo

Beppe Fiorello

Beppe Fiorello età, altezza, peso, moglie, figli e carriera TV: tutto sull’attore de “Gli orologi del diavolo”