in

Calabria, Sicilia e Sardegna invase dalle fiamme: interventi straordinari per domare gli incendi

È alquanto drammatica la situazione degli incendi che divampano in tutto il sud Italia: dalla Calabria alla Sicilia, passando per la Sardegna, sembra che le fiamme non intendano arrestarsi. Solo in Calabria i roghi sono più di 100. Un vero disastro che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco da altre città italiane.

Incendi Calabria Sicilia Sardegna

Incendi Calabria Sicilia Sardegna: situazione disastrosa

I vigili del fuoco stanno lavorando assiduamente in tutto il sud Italia per domare gli incendi che divampano senza sosta. Sono 528 in totale gli interventi che hanno dovuto affrontare. Questo significa che ci sono più di 500 roghi attivi. 230 sono in Sicilia, dove la situazione al momento sembra essere sotto controllo, con 84 squadre al lavoro. Peggio invece la Calabria, con 100 roghi da domare nel Reggino, nel Catanzarese e nel Cosentino. Colpiti dagli incendi i comuni di Acri, in provincia di Cosenza e Gizzeria e Isca sullo Ionio, nel catanzarese. Più a nord le fiamme hanno invaso l’area del Parco del Pollino su vari fronti, il Monte Mancuso a Lamezia, il Monte Reventino e la pineta di Siano.

La deputata calabrese del Movimento 5 Stelle, Elisa Scutellà, ha riferito che si sta facendo di tutto per controllare gli incendi che stanno divampando nel sud Italia. “L’apparato di Protezione civile dello Stato è operativo ed impiegato a 360 gradi per far fronte ad un’emergenza incendi straordinaria che in Calabria e nel Meridione non si verificava da diversi anni. Al momento la nostra regione insieme alla Sicilia rimangono particolarmente colpite da questo grave problema. Il Centro Operativo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso il Ministero dell’interno sta coordinando centinaia di interventi al giorno sul territorio. Intanto è in corso una capillare azione investigativa volta ad individuare eventuali responsabili di incendi che in alcune aree del meridione ha già dato importanti risultati”.

ARTICOLO | Caldo record in Italia, Sud in fiamme: la Sicilia sfiora i 50 gradi, fino a quando durerà

ARTICOLO | Sestri Levante, vasto incendio vicino al cimitero: evacuate due palazzine

Incendi Calabria Sicilia Sardegna, interventi straordinari per domare le fiamme

Da tutta Italia sono arrivati i rinforzi per aiutare le regioni maggiormente colpite dagli incendi. Ieri dall’Emilia Romagna sono arrivati in Calabria 33 i vigili del Fuoco che si aggiungono agli 11 uomini già inviati nella giornata di martedì. I nuovi aiuti opereranno nella provincia di Cosenza.

«Ho parlato con il sottosegretario Carlo Sibilia,  il quale mi ha informato della presenza sul territorio calabrese di ben 7 Canadair in volo per arginare i massicci incendi. Al momento, inoltre, è stato necessario inviare nuovi rinforzi in Calabria, con un potenziamento di ben 130 Vigili del Fuoco provenienti da Lazio, Lombardia, Toscana, Marche, Veneto, Emilia-Romagna. Lo Stato c’è – ha assicurato la deputata -. Il Governo c’è e continueremo a monitorare la situazione ora dopo ora, dando il pieno supporto del Ministero dell’Interno e del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco alle popolazioni colpite”.>>Tutte le notizie

cucchiai stomaco

India, 35enne arriva in ospedale con 8 cucchiai nello stomaco

elisa isoardi

Elisa Isoardi, problemi di salute dopo l’«Isola»: “Mi sono fatta seguire da una dottoressa”