in

Tragedia sulla Saronno-Milano: donna di 48 anni muore investita da un treno

Questa mattina, poco dopo le 10, si è verificato un tragico incidente tra le stazioni ferroviarie di Novate Milanese e Bollate Centro: una donna di 48 anni è morta dopo essere stata investita da un treno. Le circostanze sono ancora in fase di accertamento. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

incidente

Incidente tra le stazioni Novate Milanese e Bollate Centro: perde la vita una donna di 48 anni

Sul luogo dell’incidente avvenuto tra le stazioni ferroviarie di Novate Milanese e Bollate Centro sono arrivati anche i Vigili del Fuoco di Milano, la Polizia ferroviaria e le autorità giudiziarie per gli opportuni rilievi. Ora è al vaglio delle forze dell’ordine la ricostruzione della dinamica degli eventi. Sul posto è giunta anche un ambulanza in aiuto alle forze dell’ordine impegnate con l’accesso da via Varalli, nella periferia di Bollate in direzione di Novate. Nonostante questo, però, i soccorsi medici sono stati vani: al loro arrivo la donna era già morta.

L’incidente ha provocato ritardi nel traffico ferroviario: i treni in partenza da Milano Cadorna diretti a Malpensa e a Saronno, infatti, hanno subito un sostanziale ritardo e potranno, nell’arco della giornata, accumulare ulteriori minuti. Non si escludono, inoltre, alcune cancellazioni prima della ripresa della normale circolazione e del termine degli accertamenti da parte delle autorità. >> Tutte le notizie di UrbanPost

ARTICOLO | Monaco, collisione frontale tra due treni: ci sono feriti, oltre 200 persone sul posto

ARTICOLO | Referendum eutanasia legale, cannabis e giustizia: cosa c’è in ballo

Seguici sul nostro canale Telegram

Bergamo senza patente

Bergamo, al volante senza patente da 36 anni: multa da record

test medicina 2022

Test di Medicina, cambia il sistema di accesso: addio alle domande di cultura generale