in

Genova, incidente sul lavoro: operaio morto dopo la caduta da un’impalcatura

Un terribile incidente sul lavoro Genova è avvenuto questa mattina, mercoledì 15 settembre 2021. Un operaio di 54 anni è morto mentre stava lavorando sulle impalcature di una palazzina. L’uomo lascia una figlia di 18 anni.

incidente sul lavoro genova

Incidente sul lavoro Genova operaio morto dopo caduta da impalcature

La tragedia si è consumata alla Foce intorno alle 10 di questa mattina: un operaio è morto sul lavoro in via Cecchi cadendo da un’impalcatura. L’uomo era al quarto piano e la caduta non gli ha lasciato scampo. Secondo le prime ricostruzioni, un elemento metallico avrebbe ceduto e attualmente pende dai ponteggi. L’uomo è morto sul colpo, i soccorritori della Croce Bianca Genovese e l’automedica hanno cercato di rianimarlo, ma invano.

Per consentire i rilievi via Cecchi è stata chiusa da via della Libertà verso ponente. Sul luogo della tragedia sono arrivati per un sopralluogo il sostituto procuratore Stefano Puppo con il procuratore aggiunto Francesco Pinto che coordina il gruppo che si occupa degli incidenti sul lavoro. I carabinieri si stanno occupando dei rilievi mentre gli ispettori dell’Asl stanno verificando il rispetto delle misure di sicurezza.

ARTICOLO | Codroipo, 44enne perde il controllo dell’auto e finisce fuori strada

ARTICOLO | Rivolta nel carcere di Melfi del 2020, la procura di Potenza indaga 44 persone

incidente variano

Le indagini sull’incidente

L’uomo di trovava al quarto piano di un palazzo per lavori di ristrutturazione iniziati lunedì scorso. Lavorava per la ditta di ponteggi in appalto, impegnata dall’azienda che sta effettuando la ristrutturazione. Le indagini hanno lo scopo di stabilire le condizioni del lavoratore: se portasse il casco e se fosse assicurato al ponteggio. Secondo la testimonianza delle titolari di un negozio di fronte al cantiere l’operaio non avrebbe indossato il casco protettivo. “Abbiamo sentito un tonfo fortissimo e poi l’abbiamo visto a terra e abbiamo visto il sangue, una scena terribile”. Diversa la testimonianza di un collega che ha affermato che la vittima dell’incidente era “molto attenta alla sicurezza”. L’uomo aveva 54 anni e abitava in via San Bartolomeo del Fossato a Sampierdarena. Lascia una moglie e una figlia di 18 anni.>>Tutte le notizie

Ursula von der Leyen su Bebe Vio: “Facciamoci ispirare dai giovani come lei, il 2022 sarà il loro anno”

virginia raggi comunali roma

Virginia Raggi, gli altri candidati? “Tutti espressione del potere che ha rovinato questo paese”