in

L’Inter è nel mirino degli arabi: la trattativa varrebbe un miliardo di euro

Potrebbe esserci aria di cambiamenti in casa Inter: il principe di Riyad Mohamed Bin Salam potrebbe essere interessato a rilevare la società al prezzo di un miliardo di euro. A rivelare l’indiscrezione è Libero, il quale spiega che sarebbero già in corso i contatti con la famiglia Zhang. Inoltre, alcuni emissari di Pif avrebbero già incontrato rappresentanti di Suning a Milano lo scorso 15 settembre, in occasione della partita di Champions League dell’Inter con il Real Madrid.

inter pif

Inter Pif, il club milanese potrebbe essere nel mirino degli arabi

Le carte in tavola, però, non sono ancora del tutto scoperte. Secondo alcuni, infatti, la compravendita dell’Inter per i sauditi al momento potrebbe essere bloccata a causa di un’ulteriore offerta. Potrebbero essere interessati ad acquistare anche un’altra società, più utile per ripulire l’immagine della monarchia sotto attacco per il mancato rispetto dei diritti umani. Contemporaneamente, infatti, Pif ha accelerato la corsa sul Newcastle in Premier League. Tutto questo, ovvero l’acquisizione di un’altra squadra, provocherebbe una serie di problemi sotto il profilo delle regole Uefa, le quali non permettono a due club della stessa proprietà di competere nelle coppe europee. Di fatto, però, un modo per oltrepassare la norma si potrebbe trovare. Per esempio, è concesso il legame tra Lipsia e Salisburgo, tutte e due riconducibili alla Red Bull. Così come in passato Psg e Malaga sono state tra le mani della famiglia qatariota Al-Thani.

Al di là della questione normativa, in realtà l’Inter ancora non ha confermato di essere in trattativa. Anzi, i contatti potrebbero proprio essere stati bloccati a causa dell’acquisto del Newcastle. Tuttavia, è chiaro che entro giugno 2022 qualcosa dovrà cambiare all’interno del club milanese: la società, infatti, sta subendo una brusca perdita in bilancio, e Suning sembra non essere più in grado di compensarla. Nel lungo periodo rischia quindi di diventare una situazione insostenibile, tanto da mettere in discussione la competitività della squadra. >> Tutte le notizie di UrbanPost

ARTICOLO | Sassuolo, sbranata da due cani in un cortile privato: muore sotto gli occhi di una bambina

ARTICOLO | Padova, uomo morto incastrato in un tombino: gli era caduto qualcosa ed è annegato

Seguici sul nostro canale Telegram

Salvini Draghi oggi

Salvini: «Sono preoccupato, ho chiesto un incontro a Draghi»

Padova bambina di 11 anni morta investita da un furgone

Padova, bambina investita mortalmente: Emanuela aveva 11 anni