in

“Isola”, Tittocchia svela retroscena: la verità su mosquitos, disagi e clisteri

L’esperienza all’«Isola dei famosi» è finita da un po’, eppure se ne continua a parlare. Emanuela Tittocchia questa settimana ha concesso un’intervista al settimanale Stoprilanciata da ‘Biccy’, in cui ha parlato dei lati negativi della permanenza in Honduras, come per esempio i temutissimi mosquitos, e ha svelato qualche retroscena sulla produzione.

leggi anche l’articolo —> “Isola dei Famosi”, salta la prossima edizione? Mediaset ha un asso nella manica: l’indiscrezione

Emanuela tittocchia

Isola dei famosi, Emanuela Tittocchia svela retroscena: la verità su mosquitos, disagi e clisteri

Quello che si vede sul piccolo schermo è tutto vero, Emanuela Tittocchia ha voluto sottolinearlo nella sua lunga intervista: «La gente pensa che la vita che vedono in tv non sia quella, invece è così davvero come appare: si vive con 25 grammi di riso al giorno e cocco. […] Ci sono i cameraman e gli autori che girano di continuo, ma credetemi non ti rivolgono assolutamente la parola perché il gioco è proprio improntato sulla sopravvivenza». Tra i nemici dei naufraghi all’«Isola dei famosi» senza dubbio i mosquitos: «Sono terribili, ti gonfi dappertutto e ti gratti continuamente, è stata proprio dura. Abbiamo dormito in mezzo ai granchi, gli insetti e le blatte. Ad esempio Angela Melillo si è svegliata con un ragno peloso sulla faccia», ha svelato l’attrice. Come ricorda ‘Biccy’ non è la prima volta che la 50enne commenta l’avventura al reality show condotto da Ilary Blasi.

Emanuela tittocchia

«Un giorno ho sentito Rosaria Cannavò urlare dalla disperazione per la scomodità»

Non molto tempo fa al settimanale “DiTutto” Emanuela Tittocchia aveva parlato dei bisogni, dei clisteri e delle difficoltà con cui i vip dovevano fare i conti ogni giorno. «Dove si fanno i bisogni a L’Isola dei Famosi? In un secchio molto alto e molto largo posto in bilico, su una salita, obliquo, coperto con delle palme secche: è stata veramente ardua. Un giorno ho sentito Rosaria Cannavò urlare dalla disperazione per la scomodità. Inoltre, si sa, il riso e il cocco sono astringenti, la produzione ci aiutava, ci dava delle pillole», ha confessato l’attrice. L’immagine quindi di Gianmarco Onestino a ‘Supervivientes’ in Spagna non è lontana dalla realtà dell’«Isola dei famosi»: «Anche a noi è successo. Molti naufraghi sono dovuti ricorrere ai clisteri, solo che noi li facevamo al chiuso, nella capanna. Gianmarco Onestini, invece, nella versione spagnola dell’Isola, l’ha fatto in diretta scandalizzando tutti», ha detto l’attrice. Leggi anche l’articolo —> Massimiliano Rosolino: «All’Isola due naufraghi non si sono divertiti, ecco chi sono»

isola dei famosi

Ronaldo Juve

Ronaldo resta alla Juve? Spunta “messaggio misterioso”: al mister Allegri un arduo compito

Maria Elena Boschi e Berruti

Maria Elena Boschi e Giulio Berruti insieme a Ponza: vacanze da sogno e grandi progetti