in

Ancora pioggia di razzi tra Israele e Gaza: nella notte colpita anche Tel Aviv

Israele-Gaza ultime notizie. Gli scontri si stanno facendo sempre più intensi, e i razzi continuano a illuminare il cielo. Sono più di 400 quelli caduti su Israele, e sono stati diversi i bombardamenti compiuti dall’esercito israeliano su Gaza. Ieri sera, poi, alcuni sono arrivati anche sulla città di Tel Aviv, anche se i più sono stati intercettati dai sistemi di difesa israeliani.

Israele-Gaza, cosa sta succedendo

Gli scontri sembrano lontani dal fermarsi. La dura risposta dei gruppi palestinesi è arrivata in seguito alla distruzione di un palazzo nella Striscia, dove erano presenti uffici politici di Hamas. E sebbene al momento sembra che il governo israeliano abbia escluso la possibilità di invadere via terra la Striscia di Gaza, non è chiaro cosa succederà nei prossimi giorni. La tensione è molto alta, e le violenze che si stanno verificando sono le peggiori dai tempi della guerra combattuta tra i gruppi armati palestinesi e Israele del 2014. Per quello che ne sappiamo, nessuno dei due ora ha intenzione di fare un passo indietro, anzi.

Hamas e gli altri gruppi palestinesi hanno minacciato di proseguire il lancio di razzi, mentre il primo ministro israeliano Netanyahu ha dichiarato che i combattimenti potrebbero “andare avanti per un po’ di tempo. Hamas sta per subire una botta che non si aspettava, la pagheranno cara, la campagna va avanti“. Queste parole possono significare solamente una cosa. “E’ solo l’inizio. Abbiamo ancora centinaia di obiettivi da abbattere”, ha affermato inoltre il ministro della Difesa Benny Gantz. Mentre i leader decidono le prossime mosse, le scuole vengono serrate, e la vita quotidiana interrotta per la sicurezza dei cittadini.

ARTICOLO | Escalation di violenza sulla Spianata delle Moschee: Israele attacca Gaza con 250 razzi

ARTICOLO | Sabato di sangue a Gerusalemme, la reazione di Israele al razzo palestinese da Gaza: 90 feriti

Israele-gaza

 Israele-Gaza, si iniziano a contare le vittime

Le Brigate Al Qassam, il braccio armato dell’organizzazione, affermano di aver trovato un sistema per evadere la difesa antimissile. Secondo loro, concentrando oltre cento proiettili verso una città si riesce a bucare il sistema Cupola di Ferro. In delle occasioni, effettivamente, ci sono riusciti, e in questo modo sono arrivati agli edifici obiettivo. Intanto, si iniziano a contare le vittime e i feriti. Secondo il ministero della Salute a Gaza, in totale sono state uccise almeno 35 persone, di cui 10 minori, e ne sono state ferite più di 200. Gli israeliani contestano la contabilità della morte, dicono che un terzo delle centinaia di razzi è ricaduto dentro la Striscia causando parte delle vittime. >> Tutte le notizie di UrbanPost  

Matteo Salvini e Francesca Verdini

Matteo Salvini e Francesca Verdini si sposano in estate: l’indiscrezione bomba

David Di Donatello 2021

David di Donatello 2021, da Sophia Loren a Checco Zalone: tutti i vincitori