in

Jarabe de Palo, morto il leader del gruppo Pau Donés: era malato di cancro dal 2015

Oggi, 9 giugno 2020, il mondo della musica subisce un altro duro colpo: il leader dei Jarabe de Palo, Pau Donés, è morto. Aveva 53 anni ed era malato di cancro dal 2015. A darne la triste notizia sono stati i notiziari spagnoli. Aveva raggiunto il successo mondiale grazie a brani come “La Flaca”, “Depende” e “Bonito”. In un post via social, i familiari ringraziano “il team medico e tutto il personale” degli ospedali che hanno assistito Pau “per il lavoro e la dedizione” e chiedono “il massimo rispetto per la privacy”. 

jarabe de palo pau donés

Jarabe de Palo, addio a Pau Donés

Nato a Montanuy, in Aragona, Donés ha legato la sua carriera agli Jarabe de Palo dal 1995. Nel 1996 l’album di debutto, La flaca, titolo di uno dei brani contenuti nel disco che fu la canzone dell’estate 1997. Un successo inarrestabile, continuato poi con Depende (1998), De Vuelta y Vuelta (2001) o Bonito (2003). Il suo ultimo album “ Traga o escupe”, risale alla fine di maggio. Durante il lockdown legato alla pandemia da coronavirus, Pau Donés aveva registrato sul balcone di casa al suono della chitarra Vuelvo, una canzone in cui cantava “Faccio ciò che ho sempre desiderato fare di nuovo“, nient’altro che comporre canzoni e cantarle.

Leggi anche —> Elodie svela il suo passato da cubista: «Lo sguardo delle persone mi infastidiva»

jarabe de palo pau donés

Il tumore e la musica

Nel 2015 Pau Donés aveva pubblicato su YouTube un videomessaggio dall’ospedale annunciando: “Un leggero mal di pancia si è rivelato un tumore maligno all’intestino crasso”. Un anno più tardi, ad aprile 2016, sempre via social, aveva rivelato di essere guarito, pubblicando un’immagine in cui esultava. Ma la malattia si è ripresentata nel febbraio 2017. Solo qualche settimana fa, il cantante aveva detto ai suoi tanti fan di essere pronto per tornare alla musica: “Torno per incontrare la mia gente e restare per sempre qua. Torno, perché la musica è tornata di nuovo nella mia testa. Torno, perché è tempo di condividere ancora i nostri sentimenti, torno perché tornare su un palco è la sola cosa a cui penso, torno per essere quello che ho sempre voluto essere”.

La sua inattesa dipartita ha lasciato un vuoto immenso nella musica spagnola e nel cuore dei suoi tantissimi fan. Pau Donés aveva la musica nel sangue, una passione vera e sincera che ritrasmetteva nei propri brani.>> Rosa Perrotta Instagram seni strizzati dal corpetto, eccentrico e dall’effetto cascata: «Orrendo»

Eva Henger

Eva Henger Instagram stratosferica in bikini, ‘bombe’ in vista e corpo perfetto: «Che splendore»

maddie mccann pista bulgaria

Maddie McCann news: pedofilo sospettato descrive la sua (presunta) atroce morte