in

Justine Mattera indossa solo una camicia e spalanca le gambe sul divano: fisico pazzesco (FOTO)

Justine Mattera Instagram: audace ogni giorno di più, sicura di sé e provocante in ogni scatto condiviso sui social. La showgirl e modella americana oramai sempre più Regina di Instagram con i suoi quasi 400mila followers.

justine mattera instagram

Justine Mattera spalanca le gambe sul divano: la foto hot

Tra ciclismo e shooting fotografici, lavoro e famiglia, la biondissima 48enne, sosia di Marilyn Monroe, non sta ferma un attimo. Ciò non la rende certo meno bella e in forma fisica più che smagliante. Si mostra senza trucco, la bella Justine, dimostrando di non avere niente da temere. Diversamente da tante sue illustrissime colleghe, la sexy americana cede come tutte alla vanità, facendosi immortalare in foto patinate dopo essersi sottoposta al ‘trucco e parrucco’, tuttavia è solita realizzare anche selfie e video in cui si mostra al naturale, viso acqua e sapone, capelli ribelli e nemmeno l’ombra di photoshop. In quante, tra le cinquantenni famose dello showbiz, oserebbero farlo? Lei può. Justine Mattera è anche questo!

Justine Mattera Instagram: bella anche senza make up

Disinibita e sicura della sua carica erotica, dà dimostrazione del fatto che posare nude (o quasi) non equivalga ad essere volgare. E a volte è solita ripescare vecchie foto del suo passato (se non fosse lei a rivelarlo non ce ne accorgeremmo affatto, giacché il suo aspetto esteriore è pressoché immutato negli anni!) come quella in cui due anni fa posò nuda per Playboy mostrando il suo décolleté da urlo. Uno scatto a luci rosse decisamente artistico e audace, di cui la bella Mattera va fiera.

 

Potrebbe interessarti anche: Elisabetta Canalis nudo integrale su Instagram: la cartolina da Tokyo è rovente! (FOTO)

michele buoninconti condannato cassazione

Elena Ceste, Michele Buoninconti «non è degno di vedere i figli»: Corte Europea implacabile

Emily Ratajkowski Instagram

Emily Ratajkowski Instagram, minigonna e sguardo sensuale: «Quante palme erette, merito tuo»