in

Lascia il figlio di 7 mesi in auto e va al centro commerciale: il piccolo muore asfissiato

Tragedia in Arizona, negli Stati Uniti, nel pomeriggio di sabato 7 agosto. Le temperature record che stanno rendendo difficile la vita nel paese si sono rivelate fatali per un bambino. Secondo quanto riportato da “Caffeina Magazine” il bimbo, di soli 7 mesi, era stato dimenticato in auto dalla madre, che era scesa per fare la spesa in un centro commerciale. Il dramma si è consumato in una cittadina della zona orientale di Phoenix, Mesa.

leggi anche l’articolo —> Guspini, tragico incidente sulla statale 126, morta una 26enne: cinque i feriti gravi

bimbo 7 mesi

Lascia il figlio di 7 mesi in auto e va al centro commerciale: il piccolo muore asfissiato

Bimbo di 7 mesi morto in Arizona. La madre lo aveva lasciato in macchina, dove il piccolo è rimasto per almeno un paio d’ore. La donna si era assentata per fare degli acquisti nel centro commerciale. Le forza dell’ordine non hanno ancora chiarito se il gesto della donna sia stato intenzionale o se sia frutto della semplice distrazione. Quando è tornata in macchina, si è subito accorta che il piccolo era esanime. La donna ha immediatamente chiamato i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare. Gli operatori sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del bambino per asfissia. La morte è avvenuta probabilmente intorno alle 13,30, nelle ore più calde della giornata. I primi ad accorrere sono stati i pompieri che hanno prestato i primi soccorsi tentando di rianimare il piccolo di 7 mesi. Quando sono giunti i paramedici nel parcheggio del JCPenney al Superstition Springs Center il bambino già non respirava più. La corsa in ospedale non è servita, tantomeno i tentativi di rianimazione: al Pronto Soccorso è stato dichiarato il decesso.

Toccherà alle autorità competenti indagare

Toccherà ora alle autorità competenti far luce su quanto accaduto. La polizia locale ha aperto intanto un’indagine e ascoltato varie testimonianze. Si cerca di ricostruire l’identikit della donna, nei confronti della quale al momento non è stato preso alcun provvedimento. Sull’intera vicenda infatti c’è il massimo riserbo. Le stesse generalità della mamma del piccolo, come spiega ‘Caffeina’, non sono state rese note. Leggi anche l’articolo —> Firenze, tragico scontro tra scooter e monopattino: muore un 27enne, due feriti gravi

 

Green pass obbligatorio

Green pass, imprenditori ancora in ginocchio: “Così non va”

Salvini lamorgese

Salvini Lamorgese botta e risposta sui migranti: chi si schiera (a sorpresa) con la ministra