in

Laura Boldrini operata per un tumore raro: «Devo ringraziare una mia amica»

Laura Boldrini che tumore ha? La donna racconta la brutta esperienza del tumore, dopo l’intervento eseguito all’ospedale Rizzoli di Bologna. «Devo ringraziare una mia amica che ha insistito perché mi facessi una risonanza magnetica, io pensavo fosse un problema al nervo sciatico», ha detto al “Corriere della Sera” l’ex presidente della Camera dei deputati.

leggi anche l’articolo —> Laura Boldrini in ospedale: “Mi opero, ho paura ma anche grande fiducia”

Laura Boldrini che tumore ha

Laura Boldrini che tumore ha? «Devo ringraziare un’amica»

«Mi hanno tagliato 25 centimetri di femore e al suo posto hanno messo una protesi in titanio, con una calza. L’osso ricrescerà, ma non sarà una passeggiata. La cosa positiva è che non hanno trovato infiltrazioni. Non voglio pensare a cosa sarebbe stato se la mia amica non avesse insistito», ha confidato Laura Boldrini. La stessa ha ammesso che dopo la diagnosi di tumore ha «scoperto di essere vulnerabile e fragile»: «Non avevo mai avuto a che fare con la malattia e sono sempre stata abituata ad avere un modo di vita dinamico e veloce. Ora sto scoprendo un’altra dimensione». Sempre al “Corriere” l’ex presidente della Camera dei deputati ha definito “un bel gesto di civiltà” la solidarietà manifestata dal leader della Lega Matteo Salvini per la sua malattia. «Inoltre, noto che in Rete sono diminuiti gli odiatori, a conferma del fatto che i leader sui social sono importanti e hanno grandi responsabilità», ha rimarcato la Boldrini.

Laura Boldrini che tumore ha

«La mia più profonda gratitudine va a chi mi ha operata, a chi mi ha curata e assistita in questi giorni. Con competenza e umanità», le parole dopo l’intervento

L’ex presidente della Camera dei deputati operata per un sarcoma raro sui social aveva voluto ringraziare i medici e lo staff sanitario che l’aveva seguita: «La mia più profonda gratitudine va a chi mi ha operata, a chi mi ha curata e assistita in questi giorni. Con competenza e umanità», ha sottolineato la deputata. E ancora: «Volti che, sia pur nascosti sotto la mascherina, rimarranno per sempre impressi nei miei ricordi. Mi sono ritrovata inserita in un contesto ospedaliero con ritmi serrati: ogni giorno interventi chirurgici lunghi e complessi, con persone che giungono qui da tutto il Paese, ognuna con il proprio bagaglio di angoscia e di speranza. Anche tanti bambini e tante bambine, adolescenti che devono, troppo presto, convivere con il dolore e i cui genitori si sentono impotenti. Una realtà che insegna tanto a chiunque sia disposto a recepire», si legge nel post. Leggi anche l’articolo —> Laura Boldrini in ospedale, ecco come sta: il messaggio post-intervento

 

Nino Frassica moglie

Chi è Barbara Exignotis, la moglie di Nino Frassica: un passato nei film per adulti

Ciro Grillo ragazza

Ciro Grillo, parla la ragazza che lo accusa di violenza sessuale: «Mi hanno stuprata tutti»