in

Chi è Laura Marzadori: carriera, vita privata e disturbi alimentari della violinista della Scala

“Uno dei maggiori astri nascenti del panorama violinistico internazionale”, ha detto Salvatore Accardo. Chi è Laura Marzadori, violinista e scrittrice, primo violino alla Scala di Milano. Una donna di bella presenza di soli 32 anni. Nonostante la giovane età ha lavorato con mostri sacri come Daniel Barenboim o Zubin Metha. Scopriamo tutto su di lei: carriera e vita privata.

leggi anche l’articolo —> Chi è Fausto Russo Alesi, vita privata e carriera: tutto sull’attore italiano

laura marzadori

Laura Marzadori età carriera vita privata e disturbi alimentari della violinista della Scala

Laura Marzadori è nata a Bologna il 9 gennaio 1989. A 25 anni compiuti ha vinto il concorso internazionale per primo violino di spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano con giudizio unanime della commissione presieduta da Daniel Barenboim. Fruttuosa anche la sua attività da solista che l’ha vista tenere concerti in tutto il mondo: Stati Uniti, Spagna, Austria, Repubblica Ceca, Ucraina, Germania, Svizzera, Uruguay, Teatro Coliseum di Buenos Aires, Konser Salonu di Instanbul, India e Auditorium Parco della Musica a Roma. A febbraio 2018 si è esibita al Teatro Grande di Brescia. Anni fa la giovane ha fondato insieme alle sorelle Sara e Irene il trio delle Sorelle Marzadori, con cui si cimenta nel miglior repertorio per trio d’archi ricercando e proponendo anche brani meno eseguiti. Si è imposta giovanissima all’attenzione di pubblico e critica vincendo a soli 16 anni il più importante concorso violinistico nazionale: il Premio “Città di Vittorio Veneto” e aggiudicandosi importanti riconoscimenti in concorsi internazionali. Suona un violino Giorgio Serafino del 1748 di proprietà della Fondazione Pro Canale.

laura marzadori

«Il mio sogno? Diventare una persona serena, in pace con me stessa. Ecco perché ogni giorno mi impegno nel conoscere e capire le mie insicurezze»

«Il mio sogno? Diventare una persona serena, in pace con me stessa. Ecco perché ogni giorno mi impegno nel conoscere e capire le mie insicurezze, per trasformarle in punti di forza. Credere in me, non significa sentirmi infallibile, ma avere consapevolezza del mio valore nel profondo», ha affermato in una recente intervista concessa a “Vanity Fair”. È una ragazza attraente, è fuori dubbio: «Mi sento bella se mi sento bene anche con gli altri, non mi voglio omologare», ha dichiarato Laura Marzadori. È appassionata di moda, su Instagram ha tantissimi followers. A proposito della bellezza ha dichiarato sempre a “Vanity Fair”: «Tutte noi dobbiamo lasciare emergere la nostra bellezza, unica e speciale. Se la tiriamo fuori con forza e passione, i nostri desideri si avvereranno. I disturbi alimentari non sono causati da fattori esterni, arrivano da dentro: dal profondo, da qualcosa che manca o non è risolto. È come se le difficoltà della vita fossero specchio di questo disagio e io ho voluto stare dalla parte dei giovani». Leggi anche l’articolo —> Chi è Maria Fernanda Cândido, vita privata e carriera: tutto sulla famosa attrice

Amadeus

Amadeus farà Sanremo 2022? Si candida per l’Eurovision: colpo di scena

Chiara Ferragni sorella

“Fulmini e saette” tra Chiara Ferragni e la sorella Valentina: i motivi della presunta lite