in

“Le Iene” stasera su Italia 1: le anticipazioni della puntata di martedì 27 aprile

Questa sera, martedì 27 aprile 2021, dalle ore 21.10, su Italia 1, un nuovo appuntamento de “Le Iene”, il programma che vede al timone Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, assieme alla Gialappa’s Band. La prima parte della puntata sarà dedicata a degli scherzi, che saranno commentati dagli stessi protagonisti in studio; la seconda invece indagherà alcuni presunti abusi tra le mura del Vaticano. Infine l’inchiesta sulla crisi del sistema cimiteriale di Roma.

leggi anche l’articolo —> Alessia Marcuzzi su Instagram col figlio Tommaso: «Sembra Jim Morrison…»

Le Iene

“Le Iene” stasera su Italia 1, le anticipazioni della puntata di martedì 27 aprile: cosa vedremo

Nuovo appuntamento de “Le Iene”, che vede tra i protagonisti di uno scherzo Gianni Sperti. E proprio nel giorno del suo compleanno: Sebastian Gazzarrini farà passare un brutto quarto d’ora all’opinionista di “Uomini e donne”. Simulando un piccolo incidente automobilistico, un passante fingerà di essersi rotto una gamba e di essere disposto a accantonare la denuncia contro l’ex ballerino pur di diventare opinionista del noto programma di Canale 5. Sperti, dopo aver letto decine di titoli di giornali online che titolavano cose tipo “Brutto incidente per il noto opinionista” o “Gianni Sperti investe un uomo nel giorno del suo compleanno”, si troverà a dover mediare tra il finto truffatore e Maria De Filippi, complice ovviamente dello scherzo. Tra gli ospiti ci sarà anche il cantante Achille Lauro, che ha appena fatto uscire un nuovo album. L’artista si esibirà live per la gioia dei suoi fan. La seconda parte de “Le Iene” lascia il posto invece ad un tema molto delicato: Gaetano Pecoraro tornerà a parlare dei presunti abusi tra le mura del Vaticano. Fatti denunciati da alcuni “chierichetti del Papa” in merito ad eventi risalenti al 2010 al 2012, con un’intervista esclusiva a Kamil, il ragazzo, che per primo denunciò pubblicamente le violenze.

Le Iene anticipazioni

L’inchiesta sulla crisi del sistema cimiteriale di Roma

Nella puntata di stasera spazio anche all’inchiesta di Giulio Golia, il quale racconterà la crisi del sistema cimiteriale della capitale. Il servizio prende il via dall’ormai noto tweet di qualche giorno fa, in cui il deputato del Pd Andrea Romano ha scritto: «Raggi vergogna, da due mesi non riesco a seppellire mio figlio». Leggi anche l’articolo —> Alfonso Signorini punge Tommaso Zorzi: «Non si può improvvisare», stoccata dopo il “GF Vip”

Caos cimiteri a Roma, la Federazione imprese funebri: “Feretri considerati come pacchi”

Gianni Sperti

Chi è Gianni Sperti, vita privata e carriera: tutto sul famoso opinionista Tv