in

Limbiate, versa tanica di benzina addosso alla moglie dopo una lite: arrestato 40enne

Limbiate, arrestato un uomo di 40 anni accusato di aver dato fuoco alla moglie dopo una lite, nel loro appartamento alle porte di Monza. Decisivo perché la vicenda non prendesse una piega ancora più drammatica la tempestività con cui la donna è riuscita a togliersi di dosso immediatamente i vestiti. Avvolta in pochi secondi dalle fiamme la signora ha riportato fortunatamente ferite lievi. L’uomo è stato fermato dalle forze dell’ordine. 

leggi anche l’articolo —> Incidente frontale a Gorlago, chi è la vittima di 31 anni: feriti altri quattro giovani

lambiate Monza

Limbiate, versa tanica di benzina addosso alla moglie dopo una lite: arrestato 40enne

Avrebbe potuto avere esiti ancora più gravi il gesto di un uomo, di origini ucraine, che aveva intenzione di uccidere la moglie nel bagno della loro abitazione a Limbiate. Nell’appartamento tracce di un incendio, determinato dal getto di benzina. Difatti il quarantenne dopo aver comprato una tanica del liquido infiammabile, ha rovesciato tutto il contenuto addosso alla moglie. Infine, prima di darsi alla fuga, le ha scagliato addosso un accendino. A dare l’allarme alle forze dell’ordine il figlio della coppia. Per fortuna la donna ha avuto il sangue freddo di liberarsi degli abiti prima che le fiamme l’avvolgessero uccidendola. Sul posto sono arrivati subito i Carabinieri e Vigili del fuoco che hanno spento il rogo che aveva nel frattempo colpito anche la lavatrice e altri arredi del bagno. La donna è stata subito trasportata in ospedale in codice verde. Per lei, per fortuna, nessuna ferita grave, tant’è che è stata dimessa con una prognosi lieve.

limbiate Monza

Non era la prima volta, la donna ha svelato in ospedale di aver subito negli anni vari soprusi e violenze

Proprio al Niguarda la signora medicata e assistita soprattutto per le escoriazioni sulla schiena, ha raccontato ad infermiere e medici delle numerose liti e aggressioni subite nel corso di questi ultimi anni. Gli agenti dopo qualche ora hanno rintracciato il marito. Su disposizione del pm della Procura della Repubblica di Milano, l’uomo di origini ucraine è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti. Leggi anche l’articolo —> Bologna, studente 29enne si butta dal ponte dopo la bugia ai genitori: “Mi laureo”

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Bologna via Stalingrado studente si butta dal ponte

Bologna, studente 29enne si butta dal ponte dopo la bugia ai genitori: “Mi laureo”

Ristorante Isola del Pescatore di Santa Severa incendio doloso

Incendio doloso al ristorante Isola del Pescatore, meta del cuore di Totti