in

Addio a Luca Mazzaro, è morto il sindaco di Pagnacco: lascia la moglie e i due figli

Ieri, domenica 19 settembre, le sue condizioni si sono aggravate ed è stato necessario il ricovero in ospedale. Questa mattina è morto Luca Mazzano, il sindaco di Pagnacco, un paesino in provincia di Udine.

luca mazzaro sindaco pagnacco

Luca Mazzaro, sindaco di Pagnacco è morto: lascia la moglie e i due figli

La notizia del decesso è arrivata questa mattina e ha creato non poco sgomento a Pagnacco. Il primo cittadino è morto all’età di 49 anni. Luca Mazzaro lascia la moglie Alessandra e i figli Marco e Alessandro che frequentano uno le medie e l’altro le elementari. L’uomo era malato da tempo, le sue condizioni lo hanno portato ad un ricovero in ospedale ieri e oggi non ce l’ha fatta. Questa mattina sono suonate a lutto le 10 campane del paese. “A quell’ora ci stringiamo tutti in preghiera per Luca e per tutta la sua famiglia, in particolare per la moglie Stefania e i cari figli affinché il Signore li sostenga in questo forte momento di dolore”, il messaggio condiviso sui social dagli abitanti di Pagnacco.

Mazzaro era sindaco da ben 7 anni. Lo avevano rieletto nel 2019. Aveva l’appoggio delle liste Plaino con Pagnacco e Il nostro Comune, era stato confermato sindaco di Pagnacco con 2.193 voti, pari al 70,20 per cento delle schede valide.

ARTICOLO | Usa, trovato il corpo l’influencer Gabby Petito: la polizia è sulle tracce del fidanzato Brian
ARTICOLO | Eitan conteso, la zia paterna è in Israele. L’appello di quella materna: «Voglio adottarlo io»

Luca Mazzaro sindaco di Pagnacco è morto: il ricordo di Piero Mauro Zanin

Il presidente del consiglio regionale Piero Mauro Zanin ha ricordato il sindaco di Pagnacco come un grande uomo. “Mazzaro è un sindaco che io ricordo personalmente molto legato alla sua comunità, ma lo ricordo anche in maniera molto attenta e combattiva nella stagione della chiusura delle Province. Era una persona che approfondiva e che ciò che decideva poi faceva – ha affermato -. Per l’istituzione politica della nostra regione è una grave perdita, anche per la sua giovane età. Un pensiero alla sua famiglia e ai suoi figli, che siano orgogliosi di un padre di queste qualità”.>>Tutte le notizie

 

Seguici sul nostro canale Telegram

gin Firenze

Il giudice blocca i licenziamenti alla Gkn di Campi Bisenzio: accolto il ricorso

Amedeo Goria

Chi è Amedeo Goria: vita privata, carriera e curiosità sul giornalista