in

Ludovica Bizzaglia: «Ho la pericardite dopo il vaccino, ma lo rifarei», gli insulti irripetibili dei no vax

Ludovica Bizzaglia, 25 anni, ha raccontato nei giorni su Instagram di avere la pericardite dopo la seconda dose del vaccino Moderna, che ha ricevuto il 5 agosto scorso. Una vicenda la sua che ricorda quella di Francesca Marcon, pallavolista veneta che ha fatto lo stesso annuncio, sempre attraverso i social, lamentando però uno stop forzato. Nella story, in questione, invece, l’attrice ha raccomandato a tutti di vaccinarsi: «Non voglio che passi un messaggio sbagliato, purtroppo può succedere, è sfiga: ma il vaccino è l’unico modo per uscire da Covid-19». In un’intervista al “Corriere della Sera” Bizzaglia è tornata a parlarne, chiarendo le sue condizioni di salute.

leggi anche l’articolo —> Francesca Marcon denuncia choc: «Ho la pericardite per colpa del vaccino»

bizzaglia pericardite

Ludovica Bizzaglia: «Ho la pericardite dopo il vaccino, ma lo rifarei», gli insulti irripetibili dei no vax

Al “Corriere della Sera” Ludovica Bizzaglia ha confidato: «Ho cominciato a stare male durante la vacanza in Grecia: fitte lancinanti al torace, respiro corto, dolore e formicolio al braccio. Sul momento pensavo fosse colpa dell’ansia, visto che soffro di attacchi di panico, tant’è che subito dopo sono andata lo stesso in montagna, a Bormio. Però continuavo a peggiorare, temevo un infarto, perciò sono tornata di corsa a Roma e dal mio cardiochirurgo di fiducia, Massimo Maffetti del Policlinico Gemelli, che mi ha fatto la diagnosi in tre minuti, i sintomi per lui erano chiarissimi». L’attrice ha raccontato anche cosa le hanno scritto i No vax: «Meriti la morte, resterai cardiopatica a vita, non arrivi a 40 anni, vergognati, schiava del governo e della Rai, tanto per darvi un’idea. Qualcuno è persino convinto che a noi testimonial del vaccino in realtà abbiano iniettato solo acqua e zucchero», queste le accuse pesantissime.

Lei però non ha mutato parere sui vaccini, anzi: «Ero sotto choc, non è stato facile, lo ammetto, ma voglio dire a tutti che con la giusta terapia e molto riposo si guarisce». E ancora: «Viva il vaccino, ora più che mai, nonostante tutto lo rifarei non una ma un milione di volte», ha dichiarato l’attrice.

bizzaglia

Cos’è la pericardite? Si guarisce?

La pericardite, per chi non lo sapesse, è un’infiammazione che può essere asintomatica o provocare dolori allo sterno, al collo, al braccio sinistro. «Si guarisce in pochi giorni con un trattamento di cortisone, questa è la realtà», ha detto qualche tempo fa al Corriere della Sera Sergio Abrignani, immunologo e rappresentante della Conferenza delle regioni nel Cts. «Possono essere gravi le miocarditi o pericarditi da Covid, ma non quelle legate all’immunizzazione, molto rare. Non si tratta certo di un rischio che può farci desistere dalla vaccinazione, che porta soprattutto vantaggi», ha chiarito l’esperto. Leggi anche l’articolo —> Claudia Gerini: «Non mi fido del vaccino», cosa le è successo di brutto in gravidanza

bizzaglia pericardite

 

 

 

 

green pass

Green pass, Borghi (Lega): “E’ obbligo mascherato, Draghi ci ascolti”

legge aborto texas

La legge sull’aborto introdotta dal Texas è incostituzionale, ecco perché la Corte Suprema non interviene