in

Chi è Mahmood: esordi, carriera e vita privata del rapper milanese

Cantautore e rapper milanese, Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, nasce nel capoluogo meneghino il 12 settembre 1992: ha 28 anni, è alto 1 metro e 80, pesa circa 70 chili e, a dispetto della sua età, ha una gavetta abbastanza lunga alle spalle. Il suo successo esplode dopo la vittoria del Festival di Sanremo 2019. Come suggerisce lo stesso nome, Alessandro ha origini italo-egiziane, sardo da parte di madre ed egiziano da parte del padre.

Mahmood età, altezza, peso carriera ed esordi del cantante

Mahmood prende lezioni di teoria e canto lirico sin da piccolo con il maestro Gianluca Valenti per frequentare poi corsi di pianoforte intorno ai 19 anni. La molteplicità di generi porta Alessandro a mettersi sempre in gioco durante il suo percorso professionale, affrontando diversi provini e audizioni. “Non bisogna mai smettere di lottare per realizzare i propri sogni”, ha affermato in un’intervista. Approda al Festival di Sanremo 2019, grazie alla vittoria conquistata a Sanremo Giovani. Non si tratta della prima volta nella città dei fiori: già nel 2016 infatti, aveva partecipato al Festival nella sezione Giovani con il brano Dimentica, il cui testo scritto dallo stesso artista gli aveva permesso di vincere il concorso Area Sanremo.

Il suo debutto al grande pubblico avviene nel 2012 con la partecipazione alla sesta edizione del talent X Factor: qui Mahmood ha l’occasione di far apprezzare la sua musica e, conclusa l’esperienza, di lavorare con il produttore Pier Paolo Peroni con cui realizza il suo primo singolo Fallin Rain. L’anno successivo si avvicina alla musica elettronica con un tocco di r&b e soul. Dopo l’esperienza sanremese, Alessandro va dritto per la sua strada e continua a comporre testi intraprendendo nuove collaborazioni artistiche con autori come Alessandro Raina e Davide Simonetta. Nel 2017 contribuisce alla stesura del brano Luna con Fabri Fibra cui segue Presi Male con Michele Bravi. Nel 2018 compone il brano Sobrio (feat. Elodie) contenuto nell’ultimo album di Guè Pequeno, ed è tra gli autori di Nero Bali, il successo cantato da Elodie e Michele Bravi e vincitore del Disco di Platino.

ARTICOLO | Noemi, voce graffiante dalla chioma rossa: tutto sull’artista romana

ARTICOLO | Sanremo 2021, la scaletta di venerdì 5 marzo: cantanti in gara e ospiti

L’ascesa dopo Sanremo

Nel settembre 2018 esce il suo primo EP Gioventù bruciata, etichetta Island Records. Gioventù bruciata è anche il titolo della canzone presentata a Sanremo Giovani nel 2018, di cui è stato vincitore nella seconda serata, e grazie alla quale viene ammesso alla gara ufficiale del Festival di Sanremo 2019, che gli vale la vittoria. Con il brano Soldi trionfa all’Ariston e si classifica secondo all’Eurovision Song Contest 2019. Da allora l’ascesa è continua e non solo in ambito musicale.

Nel 2020 si lancia in una piccola esperienza televisiva come protagonista della miniserie web Rajel; guadagna la copertina di Vogue L’Uomo, ICON magazine e GQ Middle East. Canta insieme ad Andrea Bocelli in onore di William Monteiro Duarte, il cuoco capoverdiano ucciso a Colleferro durante una rissa, e scende in piazza durante le proteste di Black Lives Matter prendendo una posizione netta contro razzismo di cui è stato vittima lui stesso.

mahmood età

Vita privata del cantante

Quanto alla vita privata di Mahmood, sebbene piuttosto riservato, il cantante è uscito da poco allo scoperto con il nuovo fidanzato. Si tratterebbe di Lorenzo Tobia Marcucci. In passato gli erano stati attribuiti flirt con Dardust, Elodie e Gabriele Esposito, ballerino di Amici con il quale era stato fotografato. Mentre si rincorrevano le voci sulla presunta omosessualità del cantante, a Vanity Fair, aveva confessato: “Dichiarare ‘sono gay’ non porta da nessuna parte”. >> Enrico Nigiotti a Sanremo 2019: età, vita privata, carriera, canzone in gara

mahmood età

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Eleonora daniele

“Storie Italiane”, Eleonora Daniele bacchettata per Sanremo da Fiordaliso: «Ma che dici?»

scissione m5s casaleggio

M5s, Casaleggio lancia il suo manifesto “ControVento”: un passo verso la scissione