in

Marco Giallini e il ricordo di Loredana, la moglie scomparsa fra le sue braccia a soli 40 anni

Marco Giallini moglie morta a soli 40 anni. L’attore ha deciso di parlare in un’intervista al Corriere della Sera, del tragico episodio che gli ha causato un grande dolore. Marco ancora oggi pensa che lei sia stata l’amore della sua vita, la sua anima gemella. “Lei era la donna mia e io il suo uomo”.

Marco Giallini moglie morta

Marco Giallini moglie morta: il dolore suo e dei figli

L’attore ha parlato delle sua vita all’inizio molto difficile: un turno di 8 ore come imbianchino e 40 metri quadri di casa. Per dare una possibilità ai suoi figli ha fatto grandi sforzi, ha ricominciato a studiare e grazie alla sua forte motivazione è riuscito a diventare famoso. Proprio in quel momento accadde un evento tragico: la morte di Loredana, sua moglie. “Dovevo tirarli su come ci eravamo promessi – ha affermato – lei voleva che facessero il Classico, uno lo fa, l’altro l’ha finito: è una cosa stupenda, chi fa il Classico si riconosce da lontano”.

Il lutto è stato un duro colpo per Giallini e anche per i suoi figli che allora avevano 12 e 5 anni. “Il dolore era troppo. Il pensiero che lei rientri a casa da un momento all’altro dura due anni, poi, capisci che morire è prassi.” Ma quello che è successo a Loredana in realtà non è una cosa prevedibile. Giovanissima, aveva solo 40 anni. “Non a 40 anni. Non fra le mie braccia, mentre prendiamo le valigie per le vacanze.” Un evento inspiegabile e ingiusto, soprattutto per dei bambini. “Fare a meno è questione di testa, anche fare a meno delle menti dei bimbi non più chiare, del loro pensiero”. L’attore è molto contento dei figli, che come lui hanno vissuto un’esperienza traumatica. “I miei figli mi dicono ti amo. Quanti figli ti dicono: ti amo? Sono bravi. Il grande, una volta, mi disse: io l’adolescenza non l’ho avuta – ha riferito – mamma è morta che avevo 12 anni e non ho avuto nessuno da punire”.

ARTICOLO | È morto Kentaro Miura, chi era il genio fumettista creatore di “Berserk”

ARTICOLO | Vittorio Veneto, fulmine colpisce una casa e scoppia un incendio: un morto e due feriti

Marco Giallini moglie morta

Marco Giallini moglie morta: come è successo

Il dolore non passa mai. Giallini ha ammesso che dopo tanti anni “ti dimentichi un po’ la voce”. Alla domanda se si fosse ancora innamorato ha risposto: “ma di chi? Ma perché?”. Marco Giallini ha trascorso la sua vita ad amare la moglie. 27 anni sempre insieme, senza un litigio.

Come è morta la moglie? Loredana è scomparsa nell’estate del 2011. La famiglia Giallini stava partendo per una vacanza. Ad un certo punto la donna ha avuto un malore ed è caduta a terra di fianco al marito. “Ha chiuso gli occhi e mi si è accasciata fra le braccia mentre chiacchieravamo – ha ricordato Giallini – Io le parlavo all’orecchio, ma mi sono accorto che parlavo da solo, e ho maledetto Dio. Ha vissuto altri due giorni, ma senza riprendere conoscenza“. La moglie dell’attore a soli 40 anni ha avuto un’emorragia cerebrale che le è stata fatale.>>Tutte le notizie

fedez

Fedez, l’ultima foto coi figli su Instagram scioglie i follower: «Che meraviglia»

Gemello “Un pezzo di universo”, il singolo featuring Coez e Gemitaiz