in

Chi è Mariastella Gelmini: carriera e vita privata della ministra per gli Affari Regionali e le Autonomie

Mariastella Gelmini è una nota politica italiana, che dal 13 febbraio 2021 è ministra per gli Affari Regionali e le Autonomie nel Governo Draghi. Ha ricoperto dall’8 maggio 2008 al 16 novembre 2011 l’incarico di ministra dell’istruzione, dell’università e della ricerca nel Governo Berlusconi IV. Scopriamo qualcosa in più del suo privato e sbirciamo nel suo curriculum vitae.

leggi anche l’articolo —> Mariastella Gelmini su Instagram maestra di stile: «Grande classe e fascino»

Mariastella gelmini

Mariastella Gelmini chi è: età, carriera e vita privata della ministra per gli Affari Regionali e le Autonomie

Mariastella Gelmini è nata a Leno, in provincia di Brescia, il giorno 1 luglio 1973. Dopo aver frequentato il liceo Manin di Cremona e per un breve periodo il Bagatta di Desenzano del Garda, ha conseguito il diploma presso il liceo privato confessionale Arici con votazione finale di 50/60. Ha frequentato l’Università degli Studi di Brescia, dove si è laureata in Giurisprudenza con 110, discutendo una tesi referendum di iniziativa regionale e specializzata in diritto amministrativo. A ventinove anni ha superato l’esame di Stato per la professione di avvocato presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria nel 2002, dopo aver svolto il primo anno di praticantato a Brescia e il secondo nella stessa città di Reggio Calabria.

Del privato si sa che è figlia dell’ex-sindaco democristiano del comune di Milzano, già proprietario di una piccola azienda agricola. Ha una sorella maestra elementare, rappresentante della CGIL. Nel 2010, Mariastella Gelmini è diventata mamma di Emma avuta dal compagno Giorgio Patelli, immobiliarista bergamasco, da cui si è separata nel 2015. Il 6 maggio di quello stesso anno la Gelmini ha ricevuto il Premio Guido Carli nella sala della Regina a Montecitorio. Veniamo ora alla carriera politica che ha coinciso grossomodo con lo discesa in campo del Cavaliere Silvio Berlusconi.

Mariastella gelmini

È stata Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca nel Governo Berlusconi IV

Tra i veterani di Forza Italia Maria Stella Gelmini, che si è posizionata nel 1998 prima tra gli eletti alle amministrative. Ha ricoperto la carica di presidente del consiglio del comune di Desenzano del Garda fino al 2000, anno in cui fu sfiduciata. Dal 2002 è stata assessore al territorio della provincia di Brescia dove ha realizzato il “Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale” e ha ottenuto il riconoscimento di nuovi parchi quali il Parco della Rocca e del Sasso di Manerba e l’ampliamento del Parco delle colline di Brescia e del Parco del lago Moro. Dal 2004 è stata assessore all’agricoltura.

In seguito la Gelmini è entrata nel Consiglio Regionale della Lombardia. Due anni dopo è stata eletta alla Camera dei deputati, dove è stata membro della giunta per le autorizzazioni a procedere, del comitato parlamentare per i procedimenti di accusa e della II commissione giustizia. Nel 2008 l’esponente di Forza Italia è stata rieletta alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Lombardia II ed è stata Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca nel Governo Berlusconi IV dall’8 maggio 2008 al 16 novembre 2011. Il 12 febbraio 2021, come dicevamo in apertura, è stata nominata Ministro per gli affari regionali e le autonomie del Governo Draghi. Leggi anche l’articolo —> Dall’ingresso in politica con i Radicali a +Europa: tutto su Emma Bonino

Mariastella gelmini

 

pio e Amedeo

“Amici 2021”, Pio e Amedeo mostrano messaggio privato di Belen Rodriguez: di mezzo De Martino

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi sott’attacco sui social per una foto: «Vergognati, tuo marito che dice?»