in

Matteo Salvini a “Oggi è un altro giorno”: commosso per la sorpresa di Francesca Verdini

Ospite del programma di Raiuno “Oggi è un altro giorno” Matteo Salvini, che da Serena Bortone, ha parlato della sua infanzia, dell’adolescenza un po’ solitaria, della passione per Fabrizio De André, del rapporto con i figli e infine dell’impegno per la politica, che l’accompagna da sempre. La chiacchierata è stata caratterizzata anche da un divertente siparietto: la fidanzata del leader della Lega, Francesca Verdini, 28 anni, ha colto l’occasione per mandare un video messaggio d’amore al senatore milanese. La conduttrice non ha perso occasione per fare dell’ironia.

leggi anche l’articolo —> GFVip 5, Alfonso Signorini svela la vera data della finale: sarà un’edizione lunghissima

Matteo Salvini

Matteo Salvini a “Oggi è un altro giorno”: commosso per la sorpresa di Francesca Verdini

«Sono qui sui tetti, in campagna, dove mi piaceva venire da piccola, non basterebbe tutta la trasmissione per dirti tutte le ragioni per cui ti amo, per cui ti dirò quello che non va: l’orto, lo stai trascurando», ha dichiarato Francesca Verdini nel video, che non ha lasciato indifferente Salvini. «È bravissima. Lei ha una dolcezza, una pazienza pazzesca. Ho trovato un gioiello», ha dichiarato il leader della Lega. «Ci vogliamo sistemare?», ha incalzato la conduttrice Serena Bortone. «Con calma, ho già fatto danni, certo è da un anno e mezzo che stiamo insieme e la differenza di età non sembra pesare», ha puntualizzato il segretario del Carroccio. Poi sull’orto ha ammesso: «È vero, lo sto trascurando, è nato solo un pomodoro». Un assist per Serena Bortone, che ha esclamato: «Non possiamo dire neanche allora ‘braccia rubate all’agricoltura’». Battuta che ha suscitato l’ilarità dei presenti in studio e dello stesso ospite.

Matteo Salvini

La passione per De Andrè, l’impegno in politica e…

A proposito dell’infanzia Salvini ha detto: «Da piccolo odiavo sporcarmi, così mi dice mia madre. Da piccolo portavo gli occhiali e l’apparecchietto per i denti, mi prendevano in giro, ma ho dato e ho preso». Il senatore ha confidato la sua passione per De Andrè: «Mi innamorai dei testi di De André, poi venne la musica. Il brano che preferisco è ‘La canzone dell’amore perduto’, è il massimo. Andavo alle medie, da allora sempre De André, anche le canzoni meno conosciute. Mi ricordo un concerto con la Pfm. Quando vado a Genova un salto al cimitero lo faccio sempre», ha affermato il leghista. Qualche parola poi sulla politica ovviamente: «Mi interessai negli anni ’90, c’era Mani Pulite, il pentapartito, la politica di quel tempo, poi c’era questa forza nuova, la Lega». Altre confidenze? L’interesse per lo sport e il giornalismo: «Io volevo fare il giornalista sportivo, fare le cronache con le partite del Milan, quando smetterò di fare il politico, avrò molto da dire e da fare. Sono un giornalista professionista. Ho conosciuto Pizzul, lo sono andato a incontrare». Leggi anche l’articolo —> Matteo Salvini e Francesca Verdini romantici a Rieti: il leader della Lega si tuffa sul cibo

GFVip 5 Alfonso Signorini

GFVip 5, Alfonso Signorini svela la vera data della finale: sarà un’edizione lunghissima

Covid, il bollettino di oggi: 14.844 nuovi casi e impennata di decessi, sono 846