in

Mauro Corona VS Franco Di Mare: «Ecco perché è invidioso. E pensare che con Berlusconi…»

Non ci sta, Mauro Corona non accetta di essere stato tagliato fuori dalla Rai dopo l’alterco in diretta tv avuto con Bianca Berlinguer al programma di approfondimento politico #CartaBianca. L’alpinista ha tirato in ballo ancora una volta l’ex amico, nonché direttore di Rai 3, Franco Di Mare. Sarebbe lui ad ostacolare il ritorno dello scrittore e scultore in trasmissione.

leggi anche l’articolo —> Franco Di Mare “Striscia” lo “massacra”: “Eccolo in perizoma leopardato”, il servizio choc

mauro corona franco di mare

Mauro Corona VS Franco Di Mare: «Ecco perché è invidioso. E pensare che con Berlusconi…»

Ritornerà a #Cartabianca Mauro Corona? Un bel mistero. Bianca Berlinguer pare abbia accettato le scuse del suo ospite fisso, chiedendone addirittura il rientro, ma non è servito a nulla. Franco Di Mare, come sottolineato tra l’altro da ‘Striscia la notizia’, che ha dedicato alla vicenda più di un servizio, con tanto di consegna del tapiro all’ex inviato di guerra, non avrebbe intenzione di indietreggiare. Una decisione, tra l’altro, quella di Franco Di Mare, che reca del danno anche alla stessa Rai, come spiegato da Mauro Corona in un’intervista a “Tg Zero” di Radio Capital. «Io e Bianca facevamo due punti in più di ascolto. Facendo così credo che lui vada anche contro l’azienda», ha dichiarato lo scrittore, che vorrebbe tornare da “Bianchina”.

mauro corona

Di mezzo il “Premio Bancarella”? Una vecchia ruggine?

In verità i problemi tra Mauro Corona e Franco di Mare hanno radici più profonde. A chi gli ricorda che il premio Bancarella lo vinse lui e non Di Mare, Corona ha replicato: «Penso sia invidioso. Ho chiesto scusa alla Berlinguer e lei ha accettato perché è una buona persona. Lui invece con la scusa di eliminarmi e di danneggiare anche lei si è eretto a paladino delle donne offese. Io ne ho offesa solo una, le donne le ho sempre difese e ci sono le prove televisive», ha sottolineato lo scrittore. Poi l’affondo: «Ce l’avevano tempo fa con Silvio Berlusconi che aveva epurato Luttazzi e Santoro. Questa persona qui (Franco Di Mare, direttore di Rai 3) si spacciava per mio amico… Io lo chiamo Frank Di Lago perché il mare è un’entità troppo grande, troppo possente, troppo nobile… che si accontenti di un bel lago», ha concluso. Leggi anche l’articolo —> Franco Di Mare contro “Striscia la notizia”, lo sfogo sui social: «Satira o monnezza?»

 

Roberto Vicaretti

Roberto Vicaretti, chi è il giornalista al timone di “Titolo Quinto”: carriera e vita privata

È ITTweb la soluzione per lo sviluppo di e-commerce Magento