in

Omicidio-suicidio a Mesenzana, padre ammazza i figli di 7 e 13 anni, poi si toglie la vita

Omicidio-suicidio a Mesenzana, paese vicino a Luino (Varese). Tragedia in famiglia nella notte a Mesenzana, nel Luinese. Un uomo ha ucciso il figlio di 7 anni e la figlia di 13 anni, poi si è tolto la vita. Il dramma si è consumato in un appartamento di via Pezza. Sul posto sono in corso le indagini dei carabinieri di Luino, coordinati dalla procura di Varese. Presente anche il sindaco Alberto Rossi.

leggi anche l’articolo —> Tragico incidente a Cassano d’Adda, 73enne investito da un’auto: è grave

mesenzana omicidio

Omicidio-suicidio a Mesenzana, padre ammazza i figli di 7 e 13 anni, poi si toglie la vita

Ha ucciso i figli, poi si è suicidato. È successo a Mesenzana, a pochi passi da Luino, in provincia di Varese. Un padre di 45 anni A. R., ha ucciso la figlia, una 13enne, e il figlio, un bimbo di 7 anni, nella casa di via Pezza. Dalle prime indagini sembra che la coppia fosse in via di separazione. La madre sarebbe andata a riprendere i figli oggi, giovedì 24 marzo, poco prima delle 8, e avrebbe fatto la scoperta choc. Sui corpi pare ci fossero ferite di arma da taglio. Secondo quanto riportato da «Repubblica» l’uomo avrebbe sorpreso nel sonno i due figli uccidendoli a coltellate. Poi, con lo stesso coltello si è tolto la vita. È stata proprio la donna, andata questa mattina a prendere i ragazzini, dare l’allarme. Non si conoscono ancora troppi dettagli sulla vicenda.

mesenzana

Il dolore del sindaco: «Una tragedia assurda»

“Sono stato avvisato dell’accaduto dai Carabinieri nelle prime ore di questa mattina, ancora prima di arrivare in municipio, e mi sono subito precipitato sul posto. Una tragedia assurda, un crimine efferato che sconvolge tutta la nostra comunità”, ha detto il sindaco Alberto Rossi. “Non facevano vita di paese, rientravano alla sera dal lavoro e rimanevano per lo più in casa, tant’è vero che io non li conoscevo personalmente. I bambini però frequentavano l’oratorio. So che il padre viveva qui a Mesenzana quand’era bambino, ma poi si era trasferito altrove. La famiglia era tornata a vivere qui nel 2011”, ha concluso il primo cittadino. Leggi anche l’articolo —> Incidente a Villar Dora: motociclista morto sotto un trattore

 

Seguici sul nostro canale Telegram

corea nord missile

Corea del Nord, missile balistico verso il Mar del Giappone: “Chiaro segno di escalation”

covid

Aumento contagi in Italia, spunta nuovo disturbo legato al Covid: «Molto doloroso»