in

Monopattino elettrico, dal casco all’assicurazione obbligatoria: arrivano le regole per la circolazione

Sono tantissimi gli italiani che nell’ultimo anno hanno acquistato un monopattino elettrico. Alcuni però utilizzano il mezzo in maniera inadeguata: ad esempio sfrecciando a velocità elevate nelle vie del centro in mezzo ai pedoni. Un gruppo di parlamentari del PD hanno ideato un disegno di legge che regolamenta l’uso del mezzo. Chi guida il monopattino elettrico potrebbe quindi dover seguire delle regole per la circolazione, semmai il disegno di legge fosse approvato.

monopattino elettrico regole

Monopattino elettrico regole: velocità, assicurazione, casco, minorenni

Il mezzo può essere utilizzato nei centri abitati solo nelle strade urbane di quartiere, strade urbane ciclabili, strade locali e itinerari ciclo pedonali, oltre alle zone pedonali. Nelle aree pedonali bisognerà rispettare il limite di velocità dei 6 km/h, in strada si potrà guidare al massimo a 25 km/h. Sarà obbligatorio avere con sé un’assicurazione di responsabilità civile. Coloro che non l’avranno dovranno pagare una multa da 500 a 1.500 euro. Chi guida un monopattino dovrà indossare il casco e le bretelle o il giubbotto retroriflettenti, con multa fino a 332 euro per chi non li ha.

Non tutti avranno la possibilità di guidare il monopattino elettrico. Tutti i ragazzi tra i 14 e i 18 anni dovranno essere in possesso della patente AM e potranno utilizzarlo solo in aree pedonali al massimo ai 6 km/h e piste ciclabili, con velocità massima di 12 km/h.

ARTICOLO | Rimini, “Antico/Presente” festeggia i duemila anni del Ponte di Tiberio: Vecchioni e Pennac tra gli ospiti

ARTICOLO | Fabrizio Corona ritrova l’amore: ex tronista di “U&D” che vive con lui agli arresti domiciliari

Monopattino elettrico regole: divieti, sosta, noleggio

Ci sono poi una serie di divieti che l’autista del monopattino deve rispettare. Non si può trasportare un passeggero, trasportare un carico, spingere o trainare un carico o un veicolo, farsi trainare o rimorchiare da un veicolo, guidare utilizzando il cellulare o altri dispositivi digitali, guidare mentre si utilizzano le cuffie. Per chi non osserva il regolamento arriverà una multa fino a 332 euro, ad eccezione dei 678 euro per chi guida in stato di ebbrezza e dei 6 mila euro, con tanto di arresto, per chi ha assunto stupefacenti.

I monopattini non possono sostare sui marciapiedi. I comuni creeranno dei parcheggi per i mezzi appositi. Le imprese che noleggiano i mezzi devono garantire l’assicurazione, il casco e il giubbotto retroriflettente e verificare l’età del conducente. Gli imprenditori potrebbero dover pagare fino a 3 mila euro in caso di violazione di queste norme.>>Tutte le notizie

vaccino covid giovani

Minorenni fanno causa a genitori no vax, Avv. Gassani (Ami): “Non possono negare un diritto ai propri figli”

draghi umbria

Ddl Zan, oggi Draghi in Parlamento per discutere della lettera del Vaticano