in

Monza, spedizione punitiva al bar con spranghe e coltelli: sette feriti

Spranghe, coltelli, botte, bastonate: al Doll’s Cafè di Monza non si è verificata una semplice rissa, ma una vera e propria spedizione punitiva. Un gruppo di uomini, tutti tra i 25 e i 30 anni, sono arrivati sul posto alle primissime ore del mattino di domenica 16 gennaio con un unico scopo: chiudere i conti con una banda rivale che frequenta appunto il bar notturno gestito da un imprenditore di origini foggiane. Probabilmente per motivi di droga.

Rissa al Doll’s Cafè di Monza

In seguito alla rissa avvenuta al Doll’s Cafè di Monza il questore Marco Odorisio ha ordinato un provvedimento di sospensione della licenza dell’attività per 30 giorni, in virtù del testo unico di pubblica sicurezza. A questo, però, sicuramente seguiranno denunce penali, vista la gravità dell’accaduto. In totale, infatti, i feriti sono stati sette. Uno di questi ha riportato la lesione di un tendine, altri invece varie ferite lacero contuse e piccole fratture agli arti superiori. I presenti al bar quella mattina, d’altronde, si sono visti arrivare addosso le macchine dell’altra banda intenta a investirli. Alcune auto dei residenti della zona, poi, sono rimaste danneggiate dai colpi di spranghe di ferro.

A scaturire la rissa esplosa al Doll’s Cafè di Monza potrebbero esserci dei dissidi maturati per questioni di spaccio di droga. Gli accertamenti, però, sono ancora in corso. Tra l’altro, il gestore si trovava al locale nonostante fosse positivo al Covid, e quindi sottoposto ad obbligo di isolamento. “Ci sono state decine di telefonate di persone spaventate per le grida, per le sprangate”, ha dichiarato il questore Odorisio. Nel momento in cui le forze dell’ordine sono giunte sul posto, due persone in macchina stavano sgommando e puntando i clienti all’esterno del bar. >> Tutte le notizie di UrbanPost

ARTICOLO | Viareggio, si barrica in casa e spara: ferito un vigile del fuoco, evacuata una scuola

ARTICOLO | La profezia di Bill Gates: “Arriverà una nuova pandemia e sarà peggiore del Covid”

Seguici sul nostro canale Telegram

quirinale draghi

Che sia il Quirinale o Palazzo Chigi non importa, senza Mario Draghi l’Italia rischia grosso

sostituto Mattarella

Cosa succede se non si trova il successore di Mattarella entro il 3 febbraio