in

Nastri d’Argento 2020, “Favolacce” dei fratelli D’Innocenzo è il “Miglior film dell’anno”

Il Nastro d’argento è un premio cinematografico italiano, assegnato dal 1946 dal Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani. Ieri sera, 6 Luglio 2020, la cerimonia di premiazione per i Nastri d’Argento 2020 è stata trasmessa in diretta su Rai Movie  a partire dalle 21.10. Quest’anno a causa del Covid-19, la cerimonia si è svolta presso il Museo Maxxi a Roma e non come sempre nello storico teatro di Taormina. Inoltre, a fronte delle regola anti-coronavirus, non si è svolto nè il red carpet nè la consegna sul palco. Tantissimi i film in gara e i premi assegnati, ma sicuramente il film rivelazione dell’anno è stato Favolacce dei fratelli D’Innocenzo, vincitore di cinque Nastri.

Leggi anche –> “Chiamatemi Anna” la serie Netflix arriva su Rai2: trama, cast e curiosità

Favolacce

Nastri d’Argento 2020: Film rivelazione dell’anno “Favolacce”

Il film rivelazione Favolacce dei fratelli D’Innocenzo ha vinto il premio come “Miglior film dell’anno”. Dopo aver stregato il Festival di Berlino, Favolacce ha ottenuto anche 5 Nastri d’Argento. A Pinocchio di Matteo Garrone sono stati assegnati sei Nastri tra cui quello come “Miglior regia” e “Migliore attore non protagonista” a Roberto Benigni. Pierfrancesco Favino con il suo ruolo di Craxi in Hammamet ha vinto il Nastro d’Argento 2020 come “Miglior attore protagonista”. Poi il premio come “Migliore attrice” è stato vinto da Jasmine Trinca per La Dea Fortuna di Ozpeteck e  i “Migliori attori per una commedia” sono stati Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea per Figli, che ha vinto anche il nastro come “Miglior commedia”.

Pinocchio

Gli altri premi della serata

Per quanto riguarda i premi alla regia, a Mattero Garrone è stato assegnato il Nastro d’Argento 2020 come “Miglior regista” e a Marco D’amore quello di “Miglior regista esordiente” con il film L’Immortale. Il premio “Miglior attrice non  protagonista” è stato assegnato a Valeria Golino. Il film Favolacce ha ottenuto anche i nastri per la “Miglior sceneggiatura” e la “Miglior fotografia”, invece quello per la scenografia è stato vinto da Pinocchio. Inoltre, il nastro per la “Miglior colonna sonora” ha ottenuto un ex aequo tra il film Odio l’estate e La Dea Fortuna. Infine, Che vita meravigliosa dal film La dea fortuna ha ottenuto il nastro come “Migliore Canzone Originale”. >> Altre curiosità sullo spettacolo

alex zanardi news oggi

Alex Zanardi news oggi, terzo intervento per il campione: «Finalizzato alla ricostruzione cranio-facciale»

gf vip 5 cast

GF Vip 5 cast, coppia di ex in ballo, lui prudente: «Ho chiesto i nomi dei Vip che parteciperanno…»