in

Nicolò Zenga rivelazione inaspettata su suo padre: «Mi ha chiesto se volessi cambiare cognome»

Nicolò Zenga, fratello di Andrea, concorrente del Grande Fratello Vip 5, è stato ospite di Live: Non è la D’Urso. Il ragazzo durante la lunga intervista con la padrona di casa Barbara D’Urso ha svelato di aver scritto un libro dove racconta il difficile rapporto con suo padre Walter, famoso ex calciatore. Inoltre, Nicolò si è lasciato andare ad una confessione choc: Walter Zenga in passato gli avrebbe chiesto se avesse mai pensato di cambiare cognome. Il pubblico di Canale 5 davanti ad una rivelazione del genere è rimasto completamente senza parole. Che dire, i fratelli Zenga con Walter non hanno un ottimo rapporto e in quest’ultimo periodo stanno venendo a galla numerosi retroscena del loro rapporto.

Leggi anche –> Andrea Zenga, nuovo flirt al GF Vip? Dopo il bacio con Dayane l’attenzione è per un’altra concorrente

Live non è la d'urso Nicolò Zenga

Live-Non è la D’Urso, Nicolò Zenga confessione choc su suo padre

Nicolò Zenga, fratello del volto noto del GFVip 5 Andrea, si è lasciato andare ad un lunga intervista ai microfoni di Live: Non è la D’Urso. Nicolò ha svelato di aver scritto un libro dove racconta anche del difficile rapporto con suo padre Walter. Nel corso del famoso talk show di Canale 5 ne sono stati letti alcuni estratti: «Fin da piccolo mio padre mi ha sempre trattato come se fossi un peso, quasi come se gli dessi fastidio. Uno dei primi ricordi che ho risale a quando con mia madre e mio fratello vivevamo a Como. All’epoca lui giocava a Padova e diceva che la vita di città era stressante. In realtà a Padova aveva un’amante con la quale viveva. Quando tornava dopo la partita non vedevo l’ora di abbracciarlo ma lui voleva solo leggere la Gazzetta dello Sport in pace. Per anni mi è mancato il coraggio di dirgli quanto mi facesse soffrire vedere che in realtà a fare il padre era capace, semplicemente non lo aveva voluto fare con noi».

Un rapporto complicato

Durante la lettura dei vari estratti del libro di Nicolò Zenga è venuta fuori una verità sconvolgente. Nel romanzo si legge: «Un pomeriggio gli ho detto quanto ho sofferto la sua assenza e mi ha risposto che non ero nessuno per poter giudicare la sua vita e non potevo permettermi di criticarlo. Mi ha detto che adesso aveva una nuova famiglia ed era giusto che pensasse solo a loro concludendo che per noi non esisteva più, addirittura domandandomi se avevo mai pensato di cambiare cognome». Una notizia che ha sconvolto il pubblico di Canale 5. Quale sarà la replica dell’ex calciatore Walter Zenga? Non resta che attendere nuove comunicazioni ufficiali. >> Altri Gossip

Seguici sul nostro canale Telegram

Covid bollettino oggi 26 gennaio 2021

Covid, il bollettino di oggi: 10.593 nuovi casi, salgono ancora i decessi (541)

UniCredit

E’ Andrea Orcel il prossimo Ceo di UniCredit: il titolo vola in borsa