in

Noemi dimagrita, trasformazione incredibile: «Giuro che sono io», poi svela il suo allenamento

Noemi dimagrita. La cantante spiazza i fan con un nuovo look su Instagram. Sorridente, radiosa e più leggera: basterebbero questi tre aggettivi per descrivere la giovane romana, con una magnifica quanto inaspettata silhouette che ha lasciato davvero senza fiato. «Giorni e giorni di faticosa ricerca mi hanno portato nella location perfetta per la prima foto a tema estate», recita la didascalia che fa da corredo all’ultimo scatto dell’artista. E lo scatto non lascia adito a dubbi: Noemi ha perso parecchi kg. Il merito? Sta nello sport: yoga, bicicletta, Tabata. La cantante si è mostrata ai fan in bikini nella vigna di famiglia, sfoggiando orgogliosa il fisico perfetto.

leggi anche l’articolo —> Platinette, dieta segreta: ecco come ha fatto a perdere 30 kg in sei mesi

noemi

Noemi dimagrita, trasformazione incredibile: «Giuro che sono io», poi svela il suo allenamento

Noemi sembra proprio non aver risentito del lungo periodo di quarantena. L’artista ha pubblicato qualche giorno fa uno scatto che la mostra in costume in campagna. Un bikini che le calza a meraviglia e valorizza il suo aspetto. Forma strepitosa per la cantante, che ha scelto di rifugiarsi nella vigna di famiglia. A 38 anni Noemi vanta un fisico da urlo e curve pazzesche. E i fan sono rimasti sbigottiti: «Ma non sei tu nella foto, non ti riconosco», ha scritto un utente. «Giuro che sono io», ha risposto lei. «Noemi sei diventata sempre più sexy», ha aggiunto una follower. «Sempre più healthy», ha precisato lei, lasciando intuire di aver cominciato ad attenersi ad un regime alimentare sano. Quanto all’allenamento, poi, l’artista ha precisato di aver cominciato a seguire il metodo Tabata. Si tratta di un allenamento che prevede l’esecuzione di sette o otto ripetizioni al massimo dell’intensità per poi alternare dieci secondi di recupero.

Che cos’è il metodo Tabata

Il metodo Tabata è breve ed è per questo che i risultati si vedono subito. Essendo molto fatico non è però adatto a chi è in forte sovrappeso, soffre di disturbi cardiovascolari o di altre patologie o non fa attività fisica da tempo. Gli esperti invitano chi è interessato a questa forma di allenamento a consultare il proprio medico prima di provare. Inventato negli anni ’90 dallo scienziato giapponese Izumi Tabata nel corso degli anni è diventato uno dei programmi più seguiti da chi vuole perdere i chili di velocemente. leggi anche l’articolo —> Tina Cipollari, trasformazione fisica clamorosa: dieta ferrea per perdere 20 chili, com’è ora

 

 

Claudia Ruggeri Instagram

Claudia Ruggeri Instagram, il décolleté straborda dal bikini rosso: «La nuova Pamela Anderson!»

micol olivieri

Micol Olivieri Instagram, amore tra vino e colli della Toscana: «Pacca sul c**o patrimonio dell’Unesco!»