in

Paola Ferrari come Sharon Stone in”Basic Instinct”: il video

Paola Ferrari video alla “Basic Instinct” diventa virale. Bufera sulla giornalista che durante il post partita di Raiuno di “Euro 2020”, il quale continua a registrare ascolti tutt’altro che incoraggianti, si è resa protagonista di uno strafalcione dietro l’altro. A colpire gli utenti su Twitter anche un gesto malizioso della conduttrice sportiva. La Ferrari è riuscita a farsi inquadrare mentre accavallava le gambe. Immagini da censura…

leggi anche l’articolo —> Paola Ferrari attacca Diletta Leotta: «Immagine stereotipata da ‘Barbie’»

paola ferrari

Paola Ferrari come Sharon Stone in “Basic Instinct”: il video diventa virale

Per tanti un remake Basic Instinct con la famosa scena di Sharon Stone, per altri semplicemente un atto di cattivo gusto. Al fianco di Paola Ferrari non Michael Douglas ovviamente, ma Marco Tardelli, che non si è accorto di nulla. L’accavallamento però non è sfuggito al popolo del web, che ha commentato negativamente: «Chiunque a 60 anni si presenta premeditatamente in tv senza mutande e quando si vede inquadrata fa l’accavallamento, per me non è professionale». E ancora: «Era necessario vestirsi così? Proprio quella gonna? Un insulto a tutte le donne». Qualcuno ha tirato in mezzo la “rivale” della Ferrari: «Ha anche attaccato Diletta Leotta dicendo che punta sugli attributi fisici perché lei cosa sta facendo». Ma non si è trattato solo di questo: la giornalista sportiva ha commesso anche una serie di gaffe di carattere sportivo.

Le continue gaffe a “Notti Europee”

Gli utenti evidenziano gli errori della Ferrari nello storpiare i nomi di famosi giocatori come Hummels e Pogba dopo la partita tra tedeschi e francesi. «Non ne azzecca uno», si legge su Twitter. «È riuscita a chiamare Hummels, Homeless e Pogba, Pobgal. O PayPal», ha osservato un altro. Qualcuno c’è andato giù più pesante, scrivendo post come «Un abbraccio a Paola Ferrari a cui RaiSport ha passato le liste dei giocatori coi nomi de Winning Eleven» o «Ma perché il primo canale dello Stato italiano deve affidare la conduzione ad una che ripete all’infinito Mappè, Humless, Pogball, Varein, Evrett? Perché dobbiamo pagare il canone? Perché???». Se l’intento di Paola Ferrari era quello di far parlare di sé con la posa proibita c’è riuscita. Leggi anche l’articolo —> Paola Ferrari mostra la foto del carcinoma: «Mi raccomando fate prevenzione»

 

In Botswana è stato trovato il terzo diamante più grande del mondo

Valentina e Oronzo Temptation Island

“Temptation Island”, Valentina e Oronzo in dolce attesa: “Siamo tanto felici”