in

Ballando, Paolo Conticini e il rapporto con Veera Kinnunen: «Tutto il giorno sto con lei, poi a casa…»

Tra i ‘cavalli di razza’ di Ballando con le stelle, Paolo Conticini è uno dei concorrenti più agguerriti di quest’edizione così ‘anomala’. Spiccato subito nella rosa dei candidati alla vittoria finale, l’attore toscano ha lavorato duramente per giungere di settimana in settimana tra le posizioni più alte della classifica. Merito di impegno quotidiano e costanza ma anche di una maestra determinata e caparbia come Veera Kinnunen. In collegamento con Serena Bortone a Oggi è un altro giorno alla vigilia della puntata odierna, sabato 31 ottobre 2020, la promettente coppia dello show ballerino si è raccontata su RaiUno.

Leggi anche >> Elisa Isoardi in lacrime a ‘Ballando’, a sorpresa il fuori onda: «Non è stata una settimana facilissima»

paolo conticini ballando con le stelle

Paolo Conticini a ‘Ballando con le stelle’, un perfezionista: “Tutto il contrario di quando andavo a scuola”

“Veera mi sta massacrando – ha confessato Conticini ai microfoni di Oggi è un altro giornoci stiamo preparando in maniera molto dura per domani sera (oggi, ndr), mi ha fatto fare di tutto, anche un salto mortale; tutto il contrario di quando andavo a scuola, ero una capra!”. Ammettendo le sue ‘debolezze’, Paolo si è gettato a capofitto in questa nuova avventura, emergendo anche agli occhi della temutissima giuria di Ballando con le stelle. Cimentandosi nel ballo, definito dall’attore “una prova di autocontrollo e concentrazione”, Paolo ha sfidato i suoi limiti. “Lui è un perfezionista – è intervenuta dunque la moglie Giada – e credo che lo stiamo capendo anche dal modo in cui sta ballando e dall’impegno che ci mette. Anche in casa è così: gli piace fare le cose in un certo modo e pretenderebbe lo stesso anche da me, ma io non sono così ordinata. È proprio un rompiscatole!”.

paolo conticini ballando con le stelle

Il rapporto con la moglie Giada

Non è mancata, allora, la replica di Conticini sul matrimonio con Giada, alla quale è legato da ben 25 anni nonostante le nozze siano avvenute solo nel 2013: “Devi trovare una moglie che ti sopporta innanzitutto – ha ammesso l’attore – e poi ci vuole grande complicità, a noi c’ha salvato moltissimo il senso dell’umorismo. Ci piace mangiare, ridere, le stesse cose. Io sono un gran rompiscatole, tutto il giorno sto con Veera, – ha confessato – cerco di assimilare il più possibile, e poi torno a casa e mi rifaccio con mia moglie!”. >> “Ballando con le stelle”, Paolo Conticini rivela grande paura: «Mi è crollato il mondo addosso»

paolo conticini ballando con le stelle

Firenze manifestazione

Firenze manifestazione non autorizzata, molotov contro la Polizia: «Notte surreale, terribile»

Covid Italia monaco

Covid, Monaco: «Non si decida chi ricoverare in base all’età. Lo Stato non ci lasci soli»