in

Patrick Zaky resta in carcere per altri 45 giorni: «Decisione vergognosa»

Per altri 45 giorni Patrick Zaky dovrà restare in carcere in Egitto. La custodia cautelare è stata confermata da una corte antiterrorismo del Cairo. A riportare la notizia l’ong Eipr, di cui fa parte il ricercatore egiziano che studia all’Università di Bologna. «La corte penale del terzo circuito antiterrorismo ha deciso di rinnovare la detenzione del nostro collega Patrick George Zaki, ricercatore dell’Iniziativa egiziana, per 45 giorni. Patrick è stato arrestato il 7 febbraio, al suo ritorno per trascorrere una vacanza dall’Italia, dove stava studiando per un master», il testo del tweet.

leggi anche l’articolo —> Patrick Zaky torture: «Siamo in 35 in una cella con una sola latrina»

patrick zaki

Patrick Zaky ultime notizie, resta in carcere per altri 45 giorni: «Decisione vergognosa»

«La detenzione preventiva di Patrick Zaki è stata prorogata. Decisione crudele e vergognosa», ha scritto su Twitter Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia. «Patrick terminerà questo anno terribile nella prigione di Tora», ha sottolineato, Noury, lanciando un appello: «È veramente il momento che ci sia un’azione internazionale guidata e promossa dall’Italia per salvare questo ragazzo, questa storia anche italiana, dall’orrore del carcere di Tora in Egitto.». Nel corso dell’udienza, la legale dell’attivista si era detta scettica sulla possibilità che il suo assistito venisse scarcerato. Leggi anche l’articolo —> Maltempo, 2.500 interventi dei Vigili del Fuoco: situazione ancora difficile nel Modenese

patrick zaki

Il giovane è in detenzione nella prigione di Tora

Le accuse a carico di Patrick Zaky sono basate su dieci post di un account Facebook che i suoi legali, e lui stesso durante l’udienza di ieri, considerano dei fake, ma che hanno configurato i reati di “diffusione di notizie false”, “incitamento alla protesta” e di “istigazione alla violenza e ai crimini terroristici”, come spiega l’Ansa. Secondo Amnesty, il giovane ricercatore e attivista per la difesa dei diritti umani rischia fino a 25 anni di carcere. Zaky è in detenzione nella prigione di Tora da esattamente dieci mesi: il 7 febbraio scorso era stato fermato all’aeroporto del Cairo di ritorno in Egitto da Bologna dove, all’ateneo “Alma Mater”, seguiva un master biennale in studi di genere. Leggi anche l’articolo —> Recovery Plan, Mentana e la lettera ai leader politici: «Unica questione i soldi dell’armatore»

maltempo ultime news castelfranco emilia

Maltempo, 2.500 interventi dei Vigili del Fuoco: situazione ancora difficile nel Modenese

Claudio Amendola L'aria di domenica

Claudio Amendola e lo sfogo amaro in Tv: «Basta, non si parla d’altro. Non ne posso più»