in

Platinette dimagrito, trasformazione fisica radicale per l’opinionista: ecco com’è oggi

Platinette dimagrito: è un uomo nuovo quello che si mostra oggi agli spettatori e agli utenti del social attraverso scatti incredibili che difficilmente avremmo immaginato di vedere. Una trasformazione fisica totale quella del noto opinionista, presenza fissa di tanti salotti televisivi. Un percorso non facile che Mauro Coruzzi, in arte Platinette, ha intrapreso circa un anno fa allontanandosi per questo dalle ‘scene’. Non un ‘capriccio’ il suo, ma una scelta maturata dopo aver toccato il fondo.

Leggi anche >> Platinette, dieta segreta: ecco come ha fatto a perdere 30 kg in sei mesi

platinette dimagrito

Platinette oggi dimagrito: cambiamento radicale per l’opinionista

“L’ultimo anno è stato difficile, – aveva confessato Platinette nell’annunciare ad Italia Sì la decisione di curare il disturbo della fame compulsivaarrivavo a trascinare una gamba e non volevo essere visto da nessuno”. È orgoglioso, invece, di mostrarsi oggi: dopo una dieta rigidissima fatta inizialmente anche di digiuni depurativi, Mauro ha raggiunto il suo obiettivo. Lo sport, indispensabile per una sana perdita di peso, ha accompagnato il nuovo regime alimentare concorrendo a rendere Mauro quello che si mostra oggi sul social, fiero dei risultati.

platinette oggi dimagrito

“Senza trucco e senza inganno”: la foto dell’incredibile trasformazione

È di qualche giorno fa l’immagine postata da Platinette sul proprio account Instagram per sfidare la prova costume. Superata a pieni voti. “Con tutte le smagliature”, scrive Mauro. “Senza trucco e senza inganno” è ritratto finalmente felice mentre esulta con la mano in segno di vittoria: solo un paio di boxer neri a sottolineare l’incredibile cambiamento di Coruzzi. Un risultato sostenuto a gran voce dal suo pubblico che non può che congratularsi: “Complimenti! – scrivono in tanti – Orgogliosi di lei! Del percorso fatto e per il coraggio di mostrarsi ‘senza veli’ in un mondo che ci vorrebbe tutti uguali e standardizzati!”. D’altra parte era stato lui il primo ad esortare ad avere coraggio: “Sono malato, – aveva detto confessando il suo ‘male’ – l’obesità è una malattia e non ci si deve vergognare. Bisogna farsi aiutare per uscirne”. >> Platinette malattia: «L’ultimo anno è stato difficile, non volevo essere visto da nessuno»

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#provacostume ⭐️ Con tutte le #smagliature , #senzatruccosenzainganno #lugliocolbenechetivogliovedrainonfinirà … 🌈⭐️

Un post condiviso da Mauro Coruzzi Platinette (@platimauro_o_mauroplati) in data:

Coronavirus, il bollettino di oggi: 252 nuovi casi e solo due regioni senza nuovi contagi

Omicidio Serena Mollicone, a processo tutti i carabinieri indagati: 11 gennaio prima udienza