in

Portogallo-Belgio, delusione per Ronaldo: il gesto di stizza dopo il ko

L’Italia incontrerà il Belgio, obiettivo: vincere. Una delle notti più amare in nazionale per Cristiano Ronaldo. Il suo Portogallo è uscito dall’Europeo 2020 sconfitto 1-0 dai “Diavoli Rossi”. CR7 ha scaricato la sua frustrazione prima di ricevere l’abbraccio di Romelu Lukaku con un gesto che non è passato affatto inosservato.

leggi anche l’articolo —> Raspadori all’Inter? Le indiscrezioni sul “baby bomber” della Nazionale di Mancini

Cristiano Ronaldo

Portogallo-Belgio, delusione per Cristiano Ronaldo: il gesto di stizza dopo il ko

Prima lo scudetto, ora l’Europeo: Cristiano Ronaldo va ancora al tappeto. Festeggia il Belgio, ma c’è l’amarezza del campione, che saluta la competizione da capocannoniere del torneo. Non è arrivato il gol numero 110 con il Portogallo. Tanta delusione mista a rabbia per CR7, che al termine del match col Belgio, non ha potuto fare a meno di scuotere la testa. Poi il gesto di stizza di Cristiano Ronaldo, che ha sbattuto a terra la fascia da capitano. Vicino è arrivato prontamente Lukaku che lo ha abbracciato con tenerezza. Qualche scambio di battute, ma Ronaldo è apparso sgomento. Non era il momento dei sorrisi, non era la serata giusta. E adesso tanti si chiedono se resterà alla Juventus o se spiccherà il volo, per voltare pagina. L’unica certezza oggi è che il Portogallo è fuori: l’Italia dovrà vedersela con il Belgio.

Cristiano Ronaldo

Martinez: «L’Italia è la miglior squadra del torneo»

L’ottavo di finale più incerto di Euro 2020 ha visto prevalere il Belgio, che ha battuto per 1-0 il Portogallo conquistando il pass per i quarti. E si preannuncia per gli Azzurri un match tostissimo: una sfida che il ct Roberto Mancini dovrà preparare con attenzione. Al termine della partita con la squadra di Ronaldo l’allenatore Roberto Martinez ha avvisato i suoi esaltando i nostri: «L’Italia è la miglior squadra del torneo, quello che ha fatto Mancini è un esempio di come far crescere una squadra a livello internazionale. Sarà una grande partita tra due grandi squadre». Il ct dei Diavoli Rossi farà i conti con i sospetti infortuni di De Bruyne e Hazard, i due giocatori di maggior cifra tecnica dell’intera squadra. Una notizia che interessa non poco Mancini. Leggi anche l’articolo —> Italia batte l’Austria ma quanta sofferenza, Mancini: «Abbiamo meritato»

 

Incidente Aurelia

Ladispoli, grave schianto sull’Aurelia: un morto e tre feriti

incidente Putignano

Incidente stradale tra Putignano e Gioia del Colle: due le vittime nel frontale