in

Lombardia, al via da oggi il vaccino per gli over 65: come prenotarsi

Il governatore della Lombardia, Attilio Fontana ha annunciato che da oggi, lunedì 19 aprile 2021, anche gli over 65 potranno ricevere il vaccino anti-Covid. La distribuzione dei vaccini in Lombardia sta accelerando. La vicepresidente della Lombardia, Letizia Moratti ha dichiarato che da questa settimana in Regione si faranno 65mila vaccini al giorno. Come funziona la prenotazione vaccino Lombardia?

prenotazione vaccino lombardia

Accelera la campagna vaccinale in Lombardia

Attilio Fontana ha affermato lo scorso venerdì “Potrò mettermi in lista anch’io”. Parte quindi da oggi la possibilità di prenotare il vaccino per gli over 65. Un passo avanti che fa ben sperare nella riuscita della campagna vaccinale contro il coronavirus.

La vicepresidente della Regione Lombardia Letizia Moratti, ha partecipato come ospite a Domenica In ieri, 18 aprile. La Moratti ha dichiarato che dopo una partenza a rilento, le vaccinazioni hanno preso il via. “Ad oggi abbiamo somministrato più di due milioni e trecentomila vaccini, siamo tra le Regioni che hanno vaccinato di più le fasce più deboli, il personale sanitario, gli ospiti e il personale delle Rsa, gli over 90enni e over 80enni”. La vicepresidente ha dimostrato un grande ottimismo e fiducia verso la gestione dei vaccini nella sua regione. Inoltre ha illustrato a Mara Venier il piano per procedere nelle prossime settimane.

“Abbiamo una programmazione concordata col generale Figliuolo che arriva fino al 7-8 maggio, questa settimana abbiamo ottenuto una media di 50mila vaccini al giorno, dalla prossima saliremo a 65-68mila al giorno per arrivare dalla settimana successiva fino a 100mila vaccini al giorno. Noi abbiamo presentato un piano vaccinale che ci consente, con tutte le linee vaccinali e gli hub, di arrivare a 144mila vaccini al giorno, oltre a quelli che possiamo fare in farmacia e poi in azienda, quando sarà possibile”.

ARTICOLO | Super latitante arrestato nella Repubblica Dominicana, ricercato per abusi su minori

ARTICOLO | Nasce la “Super League Europea”, il regolamento ufficiale: tra le squadre Milan, Juve e Inter

Vaccino Johnson & Johnson

Prenotazione vaccino lombardia: come fare

Quanto alle prenotazioni del vaccino, la Moratti ha affermato che adesso la procedura è molto più semplice. “Ora col cambiamento della piattaforma informatica le prenotazioni sono molto più facili. Ci si può prenotare tramite il portale delle Poste ed è un sistema più semplice e facile. Dopo le criticità iniziali sono contenta di averlo cambiato. All’inizio mi era sembrato giusto dare fiducia alla piattaforma regionale poi abbiamo inserito delle clausole per rescindere il contratto e abbiamo cambiato”.

La prenotazione vaccino Lombardia può avvenire in diversi modi. Tramite call center, tramite Postamat, online oppure tramite Portalettere. Un metodo semplice introdotto da poco è tramite il Postamat. Il cittadino dovrà recarsi presso un Postamat Poste Italiane della Lombardia e seguire la procedura guidata che compare sullo schermo. Non c’è bisogno di essere clienti delle Poste. Per completare la procedura sarà necessario avere con se il cellulare e la Tessera Sanitaria. Per prenotare online, bisogna collegarsi alla piattaforma della Regione Lombardia e seguire la procedura guidata. Anche in questo caso sarà necessario avere a portata di mano il cellulare e la Tessera Sanitaria. 800894545 è il numero da contattare se si vuole chiamare il call center per prenotare il proprio turno. L’ultima possibilità è prenotare il vaccino tramite portalettere. Un addetto delle Poste Italiane si recherà a casa del cittadino e dopo aver raccolti i dati anagrafici (residenza, codice fiscale e numero di telefono) prenoterà il vaccino al posto suo, lasciando al cittadino la ricevuta dell’appuntamento.>>Tutte le notizie

 

 

vera gedroits

Chi era Vera Gedroits, la protagonista del Doodle di oggi: la storia vera

riaperture coprifuoco

Riaperture, coprifuoco sotto attacco: Salvini freme, ma il governo frena