in

Raffaella Carrà sepolta a Porto Santo Stefano: c’è un motivo preciso

Raffaella Carrà, dopo una tappa a San Giovanni Rotondo, riposerà nel cimitero di Porto Santo Stefano, a circa 4 chilometri dalla villa di Cala Piccola, sull’Argentario. L’annuncio ufficiale è arrivato da padre Francesco Di Leo al termine dell’omelia. «Raffaella è venuta molto spesso a San Giovanni Rotondo ed è stato suo desiderio tornarci. Per questo, non appena sarà possibile con Sergio Japino ci organizzeremo perché la sua urna farà tappa nella chiesa di Padre Pio e poi all’Argentario», le parole ai funerali della regina della tv a cui ha preso parte un fiume di gente.

leggi anche l’articolo —> L’addio a Raffaella Carrà: Lorena Bianchetti scelta per leggere la lettera dei familiari

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà sepolta a Porto Santo Stefano: c’è un motivo preciso

L’ultimo viaggio di Raffaella Carrà, dopo i funerali, è proseguito verso San Giovanni Rotondo, per onorare la sua profonda devozione verso Padre Pio. Infine l’arrivo all’Argentario, dove la soubrette amava trascorrere l’estate, dove spesso era stata con il suo ex Gianni Boncompagni. Un luogo del cuore in cui lei amava recarsi anche prima dei grandi impegni in tv. La scelta dunque non è causale, ma nasconde un motivo ben preciso. Raffaella Carrà riposerà nel cimitero di Porto Santo Stefano. Lo aveva scelto proprio l’artista di riposare nel cimitero a pochi chilometri dalla sua villa di Cala Piccola. Il sindaco di Monte Argentario si è detto lusingato: «La nostra volontà è di assecondare al massimo i desideri della famiglia della signora Carrà per trovare la collocazione più giusta e conforme per l’urna con le sue ceneri», ha detto il primo cittadino dopo il funerale.

Raffaella Carrà

Il sindaco dell’Argentario sapeva da tempo: era un espresso desiderio della showgirl

«La grande partecipazione popolare al lutto è la dimostrazione che è stato riconosciuto il valore di Raffaella Carrà come persona e come artista. Per noi di Monte Argentario Raffaella era innanzitutto una concittadina, che amava la nostra terra e che viveva con estrema semplicità i rapporto con gli abitanti. È dunque un onore poter accogliere i suoi resti mortali nel nostro Comune», ha detto il sindaco di Monte Argentario. Il sindaco Borghini sapeva da tempo che quello di essere sepolta in quell’angolo di paradiso era un desiderio espresso dalla Carrà. Leggi anche l’articolo —> Raffaella Carrà, a chi andrà l’eredità della showgirl in assenza di figli: i beni da dividere

 

Honduras italiano ucciso folla

Honduras, italiano ucciso da una folla inferocita: «Uccidete questo cane! Uccidetelo!»

calciomercato 2021 locatelli insigne

Calciomercato, i primi “colpi” a segno: come giocherebbero oggi le 20 squadre di Serie A