in

Reddito di emergenza 2021, come presentare la domanda: tutte le info utili

Dal 7 al 30 aprile è possibile l’invio della domanda del Reddito di Emergenza 2021 (Decreto Sostegni). Sul sito dell’Inps le prime indicazioni a riguardo: a chi è rivolto? Come funziona? Quali sono i requisiti per ricevere il Rem? Cerchiamo di fare chiarezza.

leggi anche l’articolo —> Bonus cultura da 500 euro, domande al via dal 1° aprile: cosa si può comprare

reddito di emergenza 2021

Reddito di emergenza 2021 requisiti: come presentare la domanda

Il Reddito di Emergenza, misura straordinaria di sostegno al reddito, sarà riconosciuto a domanda per i mesi di marzo, aprile e maggio 2021 ai nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza da Covid-19 e in possesso cumulativamente dei requisiti di residenza ed economici, patrimoniali e reddituali, previsti dalla normativa vigente. Si tratta in sostanza di tre mensilità da 400 euro ciascuna, per marzo, aprile e maggio 2021. A chi spetta? Il beneficio potrà essere erogato:

  • ai nuclei familiari in condizione di difficoltà economica e in possesso dei requisiti previsti (comma1);
  • a coloro che hanno terminato tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 di percepire la NASpI e la DIS-COLL, e hanno un ISEE in corso di validità, ordinario o corrente, non superiore a 30mila euro (comma2). In questo caso, la misura, erogata nell’importo fisso di 400 euro mensili e sempre per le mensilità di marzo, aprile e maggio 2021, spetta in assenza del diritto al beneficio di cui al comma 1 e in alternativa ad esso.

reddito di emergenza 2021

Le domande vanno presentate entro il 30 aprile 2021

Come va presentata la domanda? Il richiedente dovrà essere in possesso di una DSU valida al momento dell’inoltro della richiesta. l REM deve essere richiesto all’INPS entro la scadenza del 30 aprile 2021 presentando domanda esclusivamente online attraverso i seguenti canali:

  • sito internet (www.inps.it), con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica;
  • Patronati di cui alla legge 30 marzo 2001, n. 152.

reddito di emergenza 2021

Reddito di emergenza 2021, cosa fare per ottenerlo?

Per ottenere il nuovo REm, Reddito di Emergenza, devono esserci tutti i seguenti requisiti:

• Valore del reddito familiare riferito alla mensilità di febbraio 2021 inferiore a una soglia pari all’ammontare del beneficio REm. Per i nuclei familiari che risiedono in abitazione in locazione, la soglia reddituale di accesso al beneficio aumenta di un dodicesimo del valore annuo di locazione, come da dichiarazione ISEE.
• Residenza in Italia, con riferimento al solo componente che richiede il beneficio.
• Patrimonio mobiliare inferiore a 10.000 euro riferito all’anno 2020. La soglia è aumentata di ulteriori 5.000 euro per ogni componente del nucleo familiare diverso dal richiedente, fino a un massimo di 20.000 euro. Tale massimale è incrementato di 5.000 euro in caso di presenza nel nucleo familiare di un componente in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza.
• ISEE in corso di validità, ordinario o corrente, non superiore a 15.000 euro.
• Nel nucleo familiare non devono essere presenti componenti che percepiscono, o hanno percepito, una delle indennità Covid per i lavoratori stagionali del turismo, degli stabilimenti termali, dello spettacolo e dello sport. Leggi anche l’articolo —> Bonus sponsorizzazioni sportive in scadenza: a chi spetta e come fare domanda

 

 

AstraZeneca trombosi

AstraZeneca, oggi incontro con Speranza per valutare lo stop alla vaccinazione per gli under 50

Yahoo Answer chiude

Yahoo Answer chiude dal 4 maggio, addio al blog di domande e risposte